Rugby, Coppa Italia Femminile al Manganelli sospesa per buio

Ieri pomeriggio al parco Manganelli, il Comitato Regionale Campano aveva posto in calendario una tappa della Coppa Campania Femminile Seniores, otto(poi diventate sette per la rinuncia del Rugby Clan di Smcv) squadre del gentil sesso, quindi ospiti a Largo Santo Spirito, per quella che si degustava come l‘ennesima domenica di palla ovale da vivere tutto di un fiato in territorio avellinese. Così, almeno doveva essere, e che in parte non è stato, in quanto gli organizzatori, nonostante che il Rug…

Ieri pomeriggio al parco Manganelli, il Comitato Regionale Campano aveva posto in calendario una tappa della Coppa Campania Femminile Seniores, otto(poi diventate sette per la rinuncia del Rugby Clan di Smcv) squadre del gentil sesso, quindi ospiti a Largo Santo Spirito, per quella che si degustava come l‘ennesima domenica di palla ovale da vivere tutto di un fiato in territorio avellinese. Così, almeno doveva essere, e che in parte non è stato, in quanto gli organizzatori, nonostante che il Rugby Salerno a cui toccava ospitare la tappa, avesse segnalato la mancanza dell’impianto d’illuminazione nel plesso irpino – probabilmente per non costringere ad una levataccia le squadre calabresi e pugliesi che dovevano presenziare – non hanno tenuto conto che oramai alle 17:00 è buio pesto, se aggiungessimo che ci si è messa anche un pò di cattiva sorte, infatti, causa il ritardo di una delle squadre partecipanti, il drop d’inizio previsto per le 14:30, ha avuto un ritardo di circa cinquanta minuti, difatti la prima gara ha preso il via alle 15:20. Tant’è vero che i due direttori di gara, quando c’erano da disputare ancora due partite – una per girone – oltre alle finali per decretare i piazzamenti in graduatoria, nonchè la squadra vincitrice della tappa, son stati costretti a porre fine alle ostilità. Regolamento alla mano, avendo ogni squadra disputato due partite, il concentramento dovrebbe essere valido, purtroppo non sapremo mai, chi tra le lady’s terribili del Rugby Salerno vincitrici del girone A e quelle dell‘Amatori Torre che han vinto il raggruppamento B, avrebbero portato a casa la tappa. La patata bollente va girata negli uffici napoletani di Via Longo, quando giovedì il Giudice Sportivo si pronuncerà su quanto accaduto. Per la cronaca le agguerrite girl salernitane, nelle due partite disputate hanno avuto la meglio sulle signorine del Rugby Vesuvio, nei due tempi da sette minuti previsti , in un campo 25×50, battendole per due mete ad uno, con mete di Roberta Della Monica e Giada Franco, e sulle baresi del Medugno, quattro mete a due, sugli scudi ancora la Franco, autrice di tre segnature, l’altra marcatura porta la firma ancora di Della Monica. Un plauso è dovuto anche alle altre ragazze che si son battute con audacia ed ardore, parliamo di Alessandra Apicella, Simona Russo, Francesca Carota, Chiara Napoli e Alessandra De Concilio, allenate con sagacia dal mister M. Muotri che oltre ad essere allenatore/giocatore dei Due Principati, si occupa della conduzione tecnica della Femminile. Le altre squadre partecipanti erano le foggiane dell‘Orta Nova, le calabresi del Rugby Rende ed il Cus Molise. Alla stessa ora poco più distante, al Nuovo Impianto Rugby di Avezzano, le più illustri colleghe della Nazionale, di coach Di Giandomenico battevano la Scozia, alla prima uscita ufficiale, 27-3 il finale dalla Marsica, protagonista assoluta la beneventana Maria Grazia Cioffi che ha siglato le prime due mete per le azzurre, ne son arrivate poi altre due siglate dalla Magatti.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]