Primavera in danza a Sala di Serino

Arriva la primavera e viene salutata dall’Unione Sportiva Acli con una manifestazione di Danza sportiva che si terrà martedì 21 marzo, a partire dalle ore 19,00, a Sala di Serino: ben 5 le Scuole e Associazioni sportive partecipanti all’evento annuale itinerante, che per la prima volta si svolgerà a Serino, presso la Palestra della Scuola Media “Francesco Solimena”.

Alla presenza del Sindaco del Comune irpino Vito Pelosi, dell’Assessore allo Sport Sabino Matta e del Delegato Coni Giuseppe Saviano, oltre che dei dirigenti del Circolo Acli di Serino che hanno promosso e supportato l’evento, si esibiranno danzatori e ballerine di “Insieme per lo sport” di Montecalvo Irpino con la coreografa Teresa Sorrentino, “In punta di piedi” di Atripalda con coreografa Deborah Graziano, “Arte e danza” di Montella – coreografa Maria Giovanna Capra, “I passi delle terre del Sud” di Castelvetere con la coreografa Maria Grazia Ruggiero e “Jazzercise” di Castel del Lago con le coreografie di Tiziana Ciarcia che da qualche mese, dopo il Congresso provinciale , ricopre anche l’incarico di Presidente Provinciale dell’US Acli, Associazione di Promozione sociale e sportiva che conta in Irpinia oltre 200 società sportive affiliate per circa 10.700 iscritti.

Ultimi Articoli

Top News

Berlusconi, Zangrillo “Quadro clinico generale confortante”

11 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Oggi, venerdì 11 settembre 2020, la permanenza in ospedale del presidente Berlusconi prosegue ed è caratterizzata da un quadro clinico generale confortante”. Lo rende noto Alberto Zangrillo, responsabile dell’Unità Operativa di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, in merito alle condizioni del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ricoverato […]

[…]

Top News

Mattarella “Le scelte di questa stagione decisive per il futuro”

11 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il tema di quest’anno, quello delle RiGenerazioni, è molto appropriato. Si tratta infatti di discutere e stabilire come fare tesoro del tempo dell’emergenza, trasferendo sul nostro futuro esperienze, competenze, conoscenze acquisite”. Lo scrive il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo intervento sul Corriere della Sera per augurare buon lavoro alla nuova […]

[…]