Per il Cab Solofra arriva la quinta sconfitta casalinga

Un generoso Cab Solofra cede al C.T.R. Senise 60-71 e incassa così la quinta sconfitta casalinga stagionale. Gli irpini hanno provato in vari frangenti dell’incontro a sorprendere i cestisti del presidente Totaro ma non sono riusciti nell’impresa di mettere a segno il colpo di giornata. Gran prova, invece, quella del Senise che, gravato dall’assenza per squalifica di Lo Tufo, chiude imbattuto il girone d’andata con dieci successi. Il match vede subito i viaggianti tentare un accenno di fuga sul + 6 (2-8) spinti dai canestri ripartiti in maniera equa tra Kos, Marchese, Palazzo e Gonzalez. Il Cab, beneficiario lo scorso week-end di un turno di riposo, entra in campo con un atteggiamento mentale decisamente diverso da quello mostrato nelle ultime settimane. C’è voglia nei gialloblu di portare a casa una vittoria e di sfidare a viso aperto una delle migliori formazioni dell’intero campionato. Solofra rientra sul -2 (10-12) prima con una realizzazione firmata Alessandro Capozzi e nell’azione offensiva successiva Enzo Di Lauro porta il punteggio in parità grazie ad un canestro messo a segno in mezzo ai giganti senisesi Gabriel Gonzalez e Cristian Femmenini. Nel secondo quarto il C.T.R. Senise preme il piede sull’acceleratore e, sfruttando l’eccellente capacità di correre in contropiede, si ritrova sul punteggio di 14-21 dopo una conclusione in solitaria di Rosario Sassano. Gli ospiti hanno in mano le redini del gioco. Un ruolo decisivo lo ricopre la regia di Rocco Palazzo, bravo sia nella gestione della fase offensiva sia ad imbeccare i compagni liberi in attacco. Senise si porta addirittura sul + 11 (25-36) con una tripla insaccata da Dimitri Kos. Nel Cab sono i tredici punti messi a segno nel solo 2° quarto da parte di capitan Nigro a tenere a galla la propria squadra. Davvero fondamentali i canestri realizzati da parte del numero dieci solofrano che uniti ad un canestro a fil di sirena di Napodano, mantengono accese le speranze di rimonta per il Cab. Lo stesso Napodano riprende da dove aveva lasciato nel finale di secondo quarto. I suoi quattro punti consecutivi più la tripla piazzata di Capozzi riducono ad un solo punto di distanza il divario tra Cab e Senise (40-41). Ma proprio sul più bello, un fallo tecnico consente al Senise di riallontanarsi fino al +8 (40-48) grazie ad un break firmato in toto da Marchese. Sembra ripetersi la situazione di fine secondo quarto in cui Solofra è costretta a rincorrere Senise, scappata ancora una volta sul +11 (45-56). E come in precedenza, il Cab rosicchia lentamente il vantaggio costruito dal team di coach Festa. Giovanni Esposito con la tripla del 52-56 suona la carica. Napodano ha la palla del potenziale -2 che coglie il ferro. Dall’altra parte Femmenini ( 8 punti nel solo ultimo quarto) punisce sotto le plance ripetutamente la difesa gialloblu, ben imbeccato da Palazzo. La tripla di Pisano rappresenta l’ultimo sussulto degli irpini, rei di aver sbagliato qualche tiro di troppo e severamente puniti dalla ben più esperta Senise. Le sconfitte consecutive diventano sei. E mercoledì (ore 21) turno infrasettimanale contro la Meomartini Benevento del capocannoniere Accettola. La salvezza passa anche e soprattutto da una vittoria già tra due giorni contro i beneventani di coach Tipaldi.

CAB SOLOFRA – C.T.R. AUXILIUM SENISE 60-71

Cab Solofra
Capozzi 8, Napodano 8, Esposito 3 , Lambiase 4, Nigro 22, Di Lauro 6, Nardella, Spera 4, Pisano G. 5, Altruda n.e.
Coach: Iannacchero
C.t.r. Auxilium Senise
Viviano n.e. , Sassano 6, Le Rose n.e, Marchese 20, Gonzalez 4, Palazzo 13, Kos 12, Di Monte n.e. , Ragazzo n.e., Femmenini 16
Coach: Festa
Arbitri: Trematerra L. (Na) , Giustino C. (Na)
Parziali: 14-18, 31-39, 49-56
Usciti per 5 falli: Pisano G., Nigro
Fallo tecnico: Kos, Pisano G.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino Bari : i lupi evitano nel finale la sconfitta

6 Dicembre 2021 0

Finisce in parità il monday night della diciassettesima giornata di serie C tra Avellino e Bari 1-1. In vantaggio la capolista con Antenucci al 33′ su rigore , pareggio al 83′ di Kanoutè per i lupi. IL TABELLINOMarcatori: rig. Antenucci 33′, Kanouté […]

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]