Pallavolo, l’Acca Montella batte Orvieto in Coppa Italia

Quarti di finale coppa Italia. L’Acca Montella vince di misura su Zambelli Orvieto, squadra che milita in B1 femminile girone C, sesta in classifica generale con 17 punti all’attivo in campionato. Una squadra solida che è scesa in Irpinia con lo scopo di fare bottino pieno. Invece ha trovato una Acca Montella in pieno recupero, che ha messo alle corde le avversarie, vincendo la partita con un tre a due. Tempo da lupi, neve e freddo all’esterno, spiriti bollenti in campo. …

Quarti di finale coppa Italia. L’Acca Montella vince di misura su Zambelli Orvieto, squadra che milita in B1 femminile girone C, sesta in classifica generale con 17 punti all’attivo in campionato. Una squadra solida che è scesa in Irpinia con lo scopo di fare bottino pieno. Invece ha trovato una Acca Montella in pieno recupero, che ha messo alle corde le avversarie, vincendo la partita con un tre a due. Tempo da lupi, neve e freddo all’esterno, spiriti bollenti in campo.
La cronaca.
Mister Matarazzo scende in campo con Altomonte opposta a Mauriello, sulle bande Kostadinova e Boccia, centrali Labate e Piscopo, libero Faraone.
Avvio equilibrato ed altalenante. Ai due time-out tecnici in vantaggio Orvieto prima con 5 a 8 e poi Montella con 16 a 15. Kostadinova e compagne più incisive fanno proprio il set per 25 a 23. Orvieto non sta a guardare. Il secondo set in vantaggio le ospiti (5-8) e poi (16-21). L’opposto Biccheri, insieme con le due bande Rossini e Kotlar fanno da padrone nel secondo set mettendo palle nel campo dell’Acca Montella. Il set si chiude con un 20 a 25.
In campo per il terzo set. Strigliata da parte di Matarazzo Tosco produce l’effetto desiderato. Montella avanti e Orvieto sempre a rincorrere. (8-4) – (16-8). Divario incolmabile e vittoria in scioltezza per le Irpine. L’Acca Montella pensa di avere partita facile anche nel quarto set. Non è così. Orvieto tira fuori le unghie, non ci sta a perdere. Diversi errori delle ragazze di Alba Buccella spianano la strada alle ospiti. Con un 7-8 Montella regge abbastanza nel primo time-out tecnico. Poi Acca si impantana. (14-16) e (15-21). Non bastano i due richiami in panchina per le ragazze di mister Matarazzo. Il set si conclude con un 18 a 25. Quinto set. Il pubblico incita le beniamine di casa che all’avvio non sono brillanti (2-5). Si sente lo spettro della sconfitta. Ma fuori è tempo di lupi e anche in campo le lupacchiotte cominciano a graffiare . Al giro di boa Acca mette giù palle preziose portandosi sul 10 a 9, e ancora con un parziale di 12 a 11. Colpo di reni e il set è dell’Acca con un 15 a 12.
Il 31 gennaio si giocherà la partita di ritorno di coppa Italia alle ore 18,00 nel Palazzetto dello Sport di Orvieto Scalo.

Progressione set: 25-23, 20-25, 25-19, 18-25, 15-12.

ACCA MONTELLA: Altomonte 3, Kostadinova 30, Boccia 12, Mauriello 8, Piscopo 11, Labate 11, Murri, Passaseo, Faraone, Granese, MatarazzoS, Parisi, Cione. All. Matarazzo Tosco Alberto.
Dei 167 attacchi i punti sono: 11 muro – 58 attacco – 6 ace.
Errori: 11 attacco – 7 ricezione -8 battuta.
ZAMBELETTI ORVIETO: Fastellini 1, Tiberi 11, Mazzini 3, Rossini 16, Kotkar 16, Bigini 1, Biccheri 18, Ubertini 15, Andreani, Righi; Volpi, Macari, Piastra. All. Magnatarre A..
Dei 170 attacchi i punti sono: 12 muro – 62 attacco – 7 battuta. Errori: 11 attacco – 6 ricezione – 9 battuta.

Arbitri: Varriale Luca – Telese Stefano.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]