Lpa Ariano, il ruggito del Pala Cardito per conquistare la finale

Sale la febbre per gara-2. Ad Ariano Irpino c’è fermento in vista del match in programma domenica alle 18 al Pala Cardito. In palio l’accesso alla finalissima per la promozione in A1. Le ragazze di coach Agresti, dopo il successo al Pala Zauli di Battipaglia, avranno la ghiotta occasione di chiudere la serie sul 2-0. Si tratterebbe della seconda chiusura anticipata dopo l’exploit contro la favorita Carispezia La Spezia ed ancora una volta contro il pronostico. I play-off stanno però evidenziando…

Sale la febbre per gara-2. Ad Ariano Irpino c’è fermento in vista del match in programma domenica alle 18 al Pala Cardito. In palio l’accesso alla finalissima per la promozione in A1. Le ragazze di coach Agresti, dopo il successo al Pala Zauli di Battipaglia, avranno la ghiotta occasione di chiudere la serie sul 2-0. Si tratterebbe della seconda chiusura anticipata dopo l’exploit contro la favorita Carispezia La Spezia ed ancora una volta contro il pronostico. I play-off stanno però evidenziando che la griglia venuta fuori dalla regular season è stata ingenerosa rispetto alle potenzialità del complesso arianese.
Mobilitata tutta la tifoseria: nell’impianto arianese si prospettano oltre mille presenze. Intanto è trascorsa differentemente la settimana di vigilia del quarto confronto diretto stagionale. Coach Agresti ha mantenuto alta la concentrazione per evitare pericolosi contraccolpi. In gran spolvero Cuali Dominguez, perfettamente recuperata dall’infortunio alla caviglia. Qualche problema per il capitano Iris Ferazzoli che però sarà regolarmente della contesa. In casa battipagliese è stata una settimana importante. I 7/10 della formazione di coach Riga sono stati impegnati nella fase interzonale del campionato under 19 nel concentramento di Latina. Tre successi in altrettante gare contro Catania, Cervia ed Umbertide hanno consentito la qualificazione alla final 8 di categoria in programma a Spoleto dal 14 al 18 maggio. L’eventuale gara-3 della serie è in programma a Battipaglia martedì prossimo alle 20.

ARBITRI: Somensini di Manerba del Garda (BS), Poletti di Lambrugo (CO)
SEMIFINALI PLAY-OFF (gara-2)
Girone A: Delser Udine (6^) – Fila San Martino di Lupari (2^) (21/4 ore 18, serie 0-1); Tec-Mar Crema (4^) – Lops Milano (3^): 65-64 (serie 1-1).
Girone B: Lpa Ariano Irpino (9^) – Minibasket Battipaglia (5^) (21/4 ore 18, serie 1-0); Saces Napoli (4^) – Elite La Spezia (3^) (20/4 ore 20.30, serie 0-1)
FORMULA – Tutte le serie play-off, dai quarti alla finale, sono al meglio delle tre gare con eventuale “bella” in casa della meglio piazzata al termine della stagione regolare. In palio due promozioni in A1, una per girone, in aggiunta alle due decretate al termine della regular season, quelle di Umana Venezia e Passalacqua Ragusa.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]