Lpa Ariano, i ringraziamenti della società: “Stagione esaltante”

BASKET FEMMINILE – Il G.S. Basket Ariano Irpino, dopo una stagione di grandi soddisfazioni conclusasi con il traguardo della semifinale play-off di serie A2, desidera ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di un altro risultato storico per lo sport arianese. “Il primo plauso è per le cestiste che hanno saputo affrontare le difficoltà dell’esordio in serie A2 con sacrificio e professionalità. …

BASKET FEMMINILE – Il G.S. Basket Ariano Irpino, dopo una stagione di grandi soddisfazioni conclusasi con il traguardo della semifinale play-off di serie A2, desidera ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di un altro risultato storico per lo sport arianese. “Il primo plauso è per le cestiste che hanno saputo affrontare le difficoltà dell’esordio in serie A2 con sacrificio e professionalità.
Un ringraziamento particolare va a coach Agresti. Arrivato in corsa, ha saputo mettere al servizio di società ed atlete la sua esperienza e competenza. Accanto a lui tutto lo staff tecnico dirigenziale si adoperato con la consueta passione a rendere il percorso più agevole. Grazie a Raimondo Scauzillo ed al Gruppo Lpa per aver creduto ancora una volta in questo progetto dopo la straordinaria promozione dello scorso anno, ma anche ad i nuovi compagni di viaggio, Metallurgica Irpina, MCS Hydraulics, F.lli Ferraro e Allianz-Lloyd Adriatico, per l’entusiasmo con cui si sono catapultati in questa avventura.
Grazie a tutti i mezzi d’informazione che ci hanno accompagnato nel nostro percorso, dando ampio spazio ad una disciplina sportiva spesso trascurata e considerata di nicchia. Il nostro pensiero più grande è per i tifosi e per tutta la comunità di Ariano irpino, veri protagonisti di questa stagione, che hanno dimostrato di meritare palcoscenici superiori. Il futuro è dietro l’angolo. Ci aspetta con la convinzione di incontrare nuovi compagni di viaggi per confermare, se non migliorare, i risultati di questo campionato. Ancora insieme, ancora tra un anno”.

Ultimi Articoli

Top News

Francia e Portogallo agli ottavi, Germania salvata da Goretzka

23 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Emozioni a mai finire nell’ultima giornata del Girone E di Euro2020. Grande spavento per la Germania che in extremis pareggia 2-2 con l’Ungheria e accede agli ottavi da seconda, spettacolo e tre rigori nel 2-2 tra Portogallo, che avanza da terza, e Francia che chiude in vetta con 7 punti. All’Allianz Arena […]

[…]

Top News

La Svezia elimina la Polonia e chiude in testa il girone E

23 Giugno 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – La Svezia batte la Polonia 3-2, chiude il girone E al primo posto davanti alla Spagna ed evita la Croazia agli ottavi di finale. A San Pietroburgo decidono la doppietta di Forsberg e il gol finale di Claesson. Non bastano le due reti di Lewandowski alla Nazionale di Paulo Sousa […]

[…]

Top News

Manita della Spagna: Furie Rosse agli ottavi, Slovacchia out

23 Giugno 2021 0
SIVIGLIA (SPAGNA) (ITALPRESS) – La Spagna ha battuto nettamente, per 5-0 la Slovacchia e ha conquistato il pass per gli ottavi di finale di Euro2020. Il team iberico è passato come seconda classificata del girone E, alle spalle della Svezia. Per Hamsik e compagni, invece, è la fine dell’avventura continentale: non può passare il turno […]

[…]

Top News

Ddl Zan, Draghi “Lo Stato è laico e il Parlamento è libero”

23 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il nostro è uno Stato laico e non confessionale quindi il Parlamento è libero di discutere e legiferare. Il nostro ordinamento contiene tutte le garanzie per assicurare che le leggi rispettino i principi costituzionali e gli impegni internazionali tra cui il Concordato con la Chiesa, vi sono controlli preventivi nelle competenti commissioni […]

[…]

Top News

Covid, 951 nuovi casi e 30 morti nelle ultime 24 ore

23 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nuova (anche se contenuta) crescita dei nuovi casi di coronavirus che rimangono comunque sempre sotto quota 1000. Per l’esattezza i nuovi positivi sono 951, in rialzo di 116 unità rispetto a ieri a fronte però di un numero superiore di tamponi processati, 198.031 e che determina un tasso di positività allo 0,48%. […]

[…]