L’Atripalda Volleyball apre l’anno con una vittoria a Mondragone

L’Atripalda Volleyball non sbaglia e conquista tre punti importantissimi nella trasferta di Cellole. La squadra di Matarazzo ora può guardare con fiducia la classifica e pensare alla prossima gara interna contro il Vesuvio Oplonti. Trasferta che si è resa ancor più complicata del previsto a causa dell’improvviso cambio di campo che ha costretto le due squadre a trasferirsi a Mondragone per giocare la gara. Infatti la palestra di Cellole a causa della condensa che si è creata a terra e rendeva sc…

L’Atripalda Volleyball non sbaglia e conquista tre punti importantissimi nella trasferta di Cellole. La squadra di Matarazzo ora può guardare con fiducia la classifica e pensare alla prossima gara interna contro il Vesuvio Oplonti. Trasferta che si è resa ancor più complicata del previsto a causa dell’improvviso cambio di campo che ha costretto le due squadre a trasferirsi a Mondragone per giocare la gara. Infatti la palestra di Cellole a causa della condensa che si è creata a terra e rendeva scivoloso il tappetto di essa e quindi pericolosa per i giocatori. Come da regolamento la società di casa è riuscita a trovare un’altra palestra disponibile nell’arco di tempo necessario. Il match è iniziato a Mondragone, nella palestra della scuola elementare. Da un punto di vista tecnico invece la gara ha visto Atripalda riuscire a portare a casa i tre punti con merito e grazie anche ad un bel recupero nel quarto set che ha scongiurato il tie – break. Matarazzo ha iniziato facendo esordire dal primo set il giovane Marco Famoso schierandolo di banda al posto di Calero. Per il resto squadra confermata con Matarazzo e D’urso a formare la diagonale d’attacco, Mazza e De Falco al centro, De Palma banda e Marra libero. L’avvio è dalla parte dei biancoverdi che riescono a creare già un discreto margine tra loro e gli avversari. Poi qualche errore di troppo fa si che Cellole si rifaccia sotto ma l’Atripalda Volleyball fa suo il set con l punteggio di 25 a 22. Nel secondo set si lotta punto a punto. Gli atripaldesi iniziano a sbagliare e i padroni di casa riescono a restare in gara e in qualche caso galvanizzandosi. Ma poi è il capitano Matarazzo a fare la differenza e a condurre i suoi alla conquista del set con il punteggio di 30 a 28. Nel terzo set invece i biancoverdi soffrono e non riescono a chiudere la gara, lasciando spazio agli avversari che approfittano della pausa atripaldese e s’impongono per 25 a 21. Il quarto set è un continuo alternarsi della gara che vede il Volalto scappare via e Atripalda rimontare fino a quando non entra Calero che fa la differenza e guida i suoi verso la vittoria con il punteggio di 25 a 21. Per Atripalda una vittoria importante che la porta a -5 dal secondo posto e a -3 dal terzo posto. Ma non c’è neanche il tempo di riposare che sabato prossima arriva il Vesuvio Oplonti per un’altra sfida difficile per i ragazzi in maglia biancoverde.

Ultimi Articoli

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]

Attualità

Covid in Irpinia: 50 positivi. 17 ad Avellino

7 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 917 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 50 persone: – 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 2, residenti nel comune di Avella; – 17, residenti nel […]

Cervinara

Evade più volte dai domiciliari, 50enne condotto in carcere

7 Dicembre 2021 0

Ristretto ai domiciliari per evasione, aveva più volte posto in essere comportamenti incompatibili con la prosecuzione della misura alternativa a cui era sottoposto. La puntuale refertazione di quanto rilevato dai Carabinieri della Stazione di Cervinara […]

Calcio Avellino

Avellino Bari : i lupi evitano nel finale la sconfitta

6 Dicembre 2021 0

Finisce in parità il monday night della diciassettesima giornata di serie C tra Avellino e Bari 1-1. In vantaggio la capolista con Antenucci al 33′ su rigore , pareggio al 83′ di Kanoutè per i lupi. IL TABELLINOMarcatori: rig. Antenucci 33′, Kanouté […]