I Divisione, la Green Volley ospita il temibile Serino

Ritorna il campionato provinciale di I divisione dopo la pausa delle feste natalizie. La Green Volley, leader del girone insieme all’Airola, c’è subito una gara molto difficile, quella contro il Serino, candidata alla vittoria finale e con in panchina il mister atripaldese Antonio Oliva. La squadra di Matarazzo ha l’obbiettivo di continuare la bella marcia iniziata, che per il momento l’ha vista vincere tutte le gare perdendo un solo punto nell’ultima giornata contro la The Marcello’s Mercoglian…

Ritorna il campionato provinciale di I divisione dopo la pausa delle feste natalizie. La Green Volley, leader del girone insieme all’Airola, c’è subito una gara molto difficile, quella contro il Serino, candidata alla vittoria finale e con in panchina il mister atripaldese Antonio Oliva. La squadra di Matarazzo ha l’obbiettivo di continuare la bella marcia iniziata, che per il momento l’ha vista vincere tutte le gare perdendo un solo punto nell’ultima giornata contro la The Marcello’s Mercogliano. La gara si preannuncia molto incerta e combattuta ma le ragazze atripaldesi metteranno in campo tutte le caratteristiche necessarie per riuscire a portare a casa i tre punti. Sulla stagione in corso molto positivo il commento della banda e capitano della formazione under 14 Chiara Taddio: “Il campionato sta andando benissimo anche se con le ragazze possiamo concentrarci di più. Con le ragazze mi trovo bene anche se sono la più piccola, anzi per me sono come delle sorelle maggiori per me e mi hanno accolto proprio bene e questo mi rende felice”. La giovane giocatrice atripaldese poi si sofferma sulla gara contro il Serino: “Quella con il Serino è una gara difficile, da non sottovalutare in quanto è una squadra molto forte ma abbiamo degli assi nella manica che sfrutteremo al massimo. Giochiamo sempre per vincere e soprattutto divertirci”. L’ultimo pensiero poi è riservato all’under 14 che sta disputando un grande campionato: “Con l’under 14 l’unico obbiettivo è quello di vincere e soprattutto divertirci anche se è difficile perché abbiamo un po’ delle teste pazze”.

Ultimi Articoli

Cronaca

Incidente a Mirabella, morti due giovani

21 Novembre 2021 0

Due ragazzi morti in un incidente stradale a Calore di Mirabella Eclano. Stavano percorrendo la statale 90 delle Puglie, lungo via Pezza del Carro per fare ritorno a casa dopo un sabato sera trascorso con […]

Calcio Avellino

L’Avellino impatta: 1-1 con il Picerno

20 Novembre 2021 0

L’Avellino pareggia in casa con il Picerno e non sfrutta la grande occasione di questa giornata per tenersi in scia con le altre squadre. Avellino che ha mancato diverse palle gol e preso tre traverse ma che è […]