Cus Avellino, un’altra vittoria per la formazione juniores

Ancora una vittoria per la Juniores del Cus Avellino C5 che, nonostante una gara in meno e attendendo i risultati provenienti dagli altri campi (ndr si gioca questa sera) occupa al momento la vetta della classifica del girone A del campionato di categoria con 9 punti, in condominio con il Caffè Toraldo. Mister Iantosca schiera nello starting five capitan Giannattasio tra i pali, Testa centrale difensivo, Spiniello e D’Acunzi laterali e Pulvirenti punta centrale. Primo tempo, il Cus Caserta inizia subito bene con una punizione al limite dell’area di rigore battuta del capitano della formazione di casa, ma Giannattasio si fa trovare pronto. Dopo pochi minuti, è Avellino a dettar legge con Pulvirenti che prima sblocca il risultato (0-1), poi porta i suoi sullo 0-2 concludendo a rete una splendida azione combinata con Spiniello. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere: Giannattasio però è bravo a chiudere lo specchio della porta agli avversari, vincendo un ‘uno contro uno’ con l’indomito capitano casertano, deviando la palla in angolo. A pochi minuti dalla fine del primo tempo, c’è ancora spazio per le emozioni. Fallo dal limite dell’area dell’estremo difensore di casa. Sulla palla Spiniello che segna un gol a dir poco spettacolare, con la sfera che scavalca il portiere. La prima frazione di gioco si conclude con i biancoverdi in vantaggio 3-0. Secondo tempo, mister Iantosca inizia con lo stesso quintetto iniziale e anche se Caserta entra in campo con più cattiveria, attuando un pressing asfissiante, non riesce a superare Giannattasio. Avellino rimette fuori la testa con il solito Spiniello firma altre 2 reti: la prima superando difesa e portiere con tocchi veloci e finte che spiazzano la retroguardia avversaria, l’altra appoggiando la palla in rete sul secondo palo (0-5). A 15 minuti dalla fine del match, mister Iantosca manda nella mischia Mariconda e Picariello al posto di Testa e Spiniello. Dopo poco la beffa per Caserta: a seguito di un uno contro uno, Pulvirenti viene atterrato in area dall’estremo difensore di casa, l’arbitro decreta il calcio rigore. Dal dischetto lo specialista, Vincenzo D’Acunzi, che con estrema tranquillità appoggia la palla in rete per il 6-0 avellinese. Ancora un cambio in casa Avellino, il giovane Rizzo rileva capitan Giannattasio in porta. Il neo entrato non si fa sorprendere ed è bravo a chiudere lo specchio della porta su un paio di azioni avversarie. A completare la giornata, anche una marcatura griffata da Picariello, che chiude le ostilità sullo 0-7. Grande prova per i lupacchiotti, che lunedì sono attesi dalla gara casalinga contro il Mario Simaldone.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, il Bari scappa: devi solo vincere

27 Novembre 2021 0

E dopo che il Bari capolista non è scivolato sulla buccia di banana, regolando il Latina al San Nicola e portandosi a +12 sui Lupi, per l’Avellino quello che era già imperativo diventa inevitabilmente categorico: […]

Attualità

Covid in Irpinia: 39 positivi

27 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 822 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 39 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 5, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 6, residenti […]

Aiello del Sabato

Violazioni in materia di armi: denunciati padre e figlio

27 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno […]

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]