Cus Avellino C5, Vincenzo Vecchione torna in biancoverde

Dopo tre anni passati con la maglia del Real Cesinali Five Soccer, torna alla corte di mister Carbone il giovane e promettente calciatore Vincenzo Vecchione, laterale classe ’86 dopo aver vestito la casacca dei lupi nell’anno della magica cavalcata dalla C2 alla C1. Si tratta dunque di un ritorno in biancoverde per il giovane Vecchione, che ha lasciato il capoluogo nella seconda metà del campionato 2009-2010 per approdare alla corte di Pasquale De Vito. …

Dopo tre anni passati con la maglia del Real Cesinali Five Soccer, torna alla corte di mister Carbone il giovane e promettente calciatore Vincenzo Vecchione, laterale classe ’86 dopo aver vestito la casacca dei lupi nell’anno della magica cavalcata dalla C2 alla C1. Si tratta dunque di un ritorno in biancoverde per il giovane Vecchione, che ha lasciato il capoluogo nella seconda metà del campionato 2009-2010 per approdare alla corte di Pasquale De Vito.
Nonostante i guai che lo hanno colpito la scorsa stagione, alla prima giornata, con l’infortunio al crociato sinistro e la conseguente operazione che lo ha tenuto lontano dal campo di gioco per circa un anno tra recupero e riabilitazione, Vecchione è tornato con quella grinta e quella voglia di fare proprio di chi ha intenzione di riscattare un’annata da dimenticare. Oggi torna alla corte di mister Carbone proprio con questo spirito. “Non finirò mai di ringraziare Pasquale De Vito e tutto lo staff del Real Cesinali, – afferma Vecchione – a cominciare da Paolo Iervolino, per il sostegno che mi hanno dimostrato quando ormai credevo che avrei dovuto appendere le scarpette al chiodo nonostante sia ancora giovane. Ma tornare ad indossare la maglia biancoverde è la cosa più bella che mi potesse capitare”. Spero di poter dare il mio contributo alla causa, non mi tirerò indietro quando il mister mi chiamerà in causa. Voglio solo tornare ad essere una pedina fondamentale per questa squadra. Ritrovo tanti amici ma soprattutto tante persone che mi hanno dimostrato affetto e stima anche se ero lontano da Avellino. Mi impegnerò al massimo per ripagare la fiducia che mi hanno dimostrato ancora una volta”. Già questa sera, Vecchione sosterrà il suo primo allenamento con lupi.

Ultimi Articoli

Top News

Amministrative, Letta “Convergenze con M5S dove possibile”

22 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono molto contento di quanto successo domenica alle primarie di Roma e Bologna, abbiamo avuto un risultati molto importanti”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, ospite di “Radio anch’io”, su Rai Radio1.“E’ un segno molto positivo, a Roma la situazione era più facile per il candidato Gualtieri, a Bologna […]

[…]

Top News

Il Vaticano contro il ddl Zan “Viola il Concordato”

22 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Vaticano ha attivato i suoi canali diplomatici per chiedere formalmente al Governo italiano di modificare il ddl Zan contro l’omotransfobia. A riportare la notizia è il Corriere della Sera. Secondo la Segreteria di Stato, la proposta approvata alla Camera e ora all’esame della Commissione Giustizia del Senato violerebbe in alcuni contenuti […]

[…]

Top News

Covid, Meloni “Numeri parlano chiaro, un disastro la gestione Speranza”

22 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – «Il Ministro Speranza annuncia trionfante l’abolizione dell’obbligo di mascherine all’aperto in zona bianca a partire dal 28 giugno. Quanta grazia, Ministro. Siamo tra le ultime Nazioni in occidente ad abolire un obbligo assurdo, privo di qualsiasi fondamento scientifico e il Ministro della Salute ha pure la faccia tosta di rivendicare il risultato. […]

[…]

Top News

Il Belgio fa en-plein, Danimarca batte Russia e vola agli ottavi

21 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Storico passaggio del turno per la Danimarca che stende 4-1 la Russia (alla fine quarta nel girone B) e vola agli ottavi con soli tre punti conquistati, grazie anche al Belgio che chiude a punteggio pieno – terza vittoria in tre gare – superando la Finlandia per 2-0 con l’autogol di Hradecky […]

[…]