Ciclocross: Salza terzo al trofeo Città di Amorosi

Michele Salza c’è. Nella cittadina telesina di Amorosi in provincia di Benevento lo specialista ufitano agguanta il podio (Terzo posto assoluto) e coglie la sua terza vittoria personale stagionale nella categoria Elite/U23 dopo una gara in rimonta su Nicola Mileo (Sirino Cycling team)) e Antonio Terranova (New Valley). La gara denominata ‘1° Trofeo Ciclocross Città di Amorosi’ ha avuto il patrocinio della provincia di Benevento e dell’amministrazione comunale di Amorosi, è stata ottimamente organizzata dell’A.S.D. Sannio Bike Team Santangelo in collaborazione del comitato regionale della Fci e si è svolta su un circuito allestito su un’area di 3000 mq ed ha visto la partecipazione di novanta specialisti del ciclocross non solo campani ma anche molisani e soprattutto lucani. La gara si è svolta in tre manches che suddividevano gli atleti appartenenti alle varie categorie, dai giovanissimi agli esordienti, allievi, juniores, e a seguire gli amatori, Master, ed infine gli Elite/Under 23. Nella prima partenza riservata alle categorie giovanili alla ribalta i giovanissimi atleti lucani della Loco Bikers con la vittoria di Tedde David nella categoria G6 e Lavieri Raffaele nella cat.G5. Nella seconda partenza riservata agli Esordienti ed Allievi, ad alzare le bracce al cielo è stato ancora un atleta lucano Giuseppe Sannino (Loco Bikers) che ha avuto la meglio sui campani Simone Perna e Riziero Di Maio entrambi della Bruscianese Cicli Perna, mentre i giovani esordienti sanniti del G.S.Moiano hanno monopolizzato il podio con Salvatore Morzillo, Antonio Maccarielo e Natale Piscitelli rispettivamente primo, secondo e terzo. Nella terza e ultima partenza, quella riservata ai ‘Big’ è ancora la lucana Loco Bikers a dominare la scena con la vittoria di Domenico Papaleo. Alle sue spalle Pasquale Sirica (Fosco Bessi Atellana Team) e l’evergreen irpino Michele Salza (Co.Bo Pavoni) che con una strepitosa rimonta ha agguantato il terzo gradino del podio che gli è valso il terzo successo nella categoria Elite/U23. Nonostante una non felice partenza, per lo specialista ufitano Michele Salza è stata una giornata da incorniciare perché a quarantuno anni e con tanto impegno e tanta fatica è sempre davanti a tutti nella categoria Elite/U23.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]