Campionato mondiale Amatori di Pontedere, vince l’irpino Alfano

Si è disputato nei giorni 8 e 9 settembre 2012 a Pontedera, in provincia di Pisa, il Campionato Mondiale Amotori della UISP. La manifestazione ha visto la partecipazione di atleti provenienti da diverse parti del mondo per un totale di 556 iscritti suddivisi in 6 categorie. La gara si è sviluppata su di un circuito da percorrere 4 volte per un totale di 75 km. Tra le squadre partecipanti erano presenti anche gli atleti del Team Bike Nughes, prestigiosa squadra amatoriale con sede in Montoro Inferiore e che quest’anno compie il proprio 20-esimo anno di attività.
Il Team Manager della squadra, Giovanni Romano, alla partenza per Pontedera aveva dichiarato che gli atleti, come fanno tutte le domeniche, andavano a gareggiare per divertirsi e per trascorrere un piacevole week end con gli amici. Il clima sereno, però, lasciava comunque trasparire le aspettative che erano alte e Giovanni Alfano, decano corridore del Team, non ha tradito le aspettative, laureandosi campione del mondo di categoria.
La corsa, immediatamente dopo la partenza, prende una piega ben definita. Al primo passaggio sotto lo striscione d’arrivo al comando si presenta un gruppetto di tre ciclisti tra i quali anche Alfano. Il gruppo, compatto, fa registrare un ritardo di 50 secondi. Nel corso del secondo giro i tre di testa vengono raggiunti da altri due atleti, mentre il gruppo riesce a contenere il distacco entro il minuto. Nonostante gli sforzi del gruppo degli inseguitori, il gruppetto di testa riesce ad andare fino in fondo alla gara ed i cinque di testa, si giocano la vittoria allo sprint. Alfano primeggia su tutti portando a casa il prestigioso titolo. Il Team Manager Giovanni Romano commenta così: “questa volta siamo riusciti a portare a casa, oltre il divertimento, cosa che facciamo in ogni trasferta, anche una maglia di CAMPIONE DEL MONDO. Una cosa che fino a ieri sembrava un sogno ma che oggi non lo è più. Un grazie a Giovanni Alfano e a tutti i ragazzi del team che ci hanno creduto e hanno dato fino all’ultima goccia di energia perche potessimo, finalmente, vivere questo momento. Un ringraziamento inoltre va ai nostri due principali sponsor ovvero Franco D’Auria Titolare della C.P.S. ed appassionato di ciclismo e a Clemente Cavaliere ciclista professionista, ora titolare di una ditta che commercializza bici da corsa ed accessori per il ciclismo. Un esempio di passione e di determinazione quello di Giovanni Alfano che, nonostante una famiglia e tre figli, riesce a conciliare gli impegni familiari e la sua passione riuscendo ad ottenere dei risultati significativi addirittura in ambito internazionale.

Ultimi Articoli

Top News

Amministrative, Letta “Convergenze con M5S dove possibile”

22 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono molto contento di quanto successo domenica alle primarie di Roma e Bologna, abbiamo avuto un risultati molto importanti”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, ospite di “Radio anch’io”, su Rai Radio1.“E’ un segno molto positivo, a Roma la situazione era più facile per il candidato Gualtieri, a Bologna […]

[…]

Top News

Il Vaticano contro il ddl Zan “Viola il Concordato”

22 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Vaticano ha attivato i suoi canali diplomatici per chiedere formalmente al Governo italiano di modificare il ddl Zan contro l’omotransfobia. A riportare la notizia è il Corriere della Sera. Secondo la Segreteria di Stato, la proposta approvata alla Camera e ora all’esame della Commissione Giustizia del Senato violerebbe in alcuni contenuti […]

[…]

Top News

Covid, Meloni “Numeri parlano chiaro, un disastro la gestione Speranza”

22 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – «Il Ministro Speranza annuncia trionfante l’abolizione dell’obbligo di mascherine all’aperto in zona bianca a partire dal 28 giugno. Quanta grazia, Ministro. Siamo tra le ultime Nazioni in occidente ad abolire un obbligo assurdo, privo di qualsiasi fondamento scientifico e il Ministro della Salute ha pure la faccia tosta di rivendicare il risultato. […]

[…]

Top News

Il Belgio fa en-plein, Danimarca batte Russia e vola agli ottavi

21 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Storico passaggio del turno per la Danimarca che stende 4-1 la Russia (alla fine quarta nel girone B) e vola agli ottavi con soli tre punti conquistati, grazie anche al Belgio che chiude a punteggio pieno – terza vittoria in tre gare – superando la Finlandia per 2-0 con l’autogol di Hradecky […]

[…]