Calcio femminile: positivo l’esordo per l’Hirpinia Academy

Esordio vincente in campionato per le ragazze dell’Hirpinia Academy (ex Stella verde) che si impongono 4-2 sul sintetico di Montefalcione su un coriaceo Costa D’Amalfi. Seconda partita consecutiva tra le due formazioni che una settimana fa’ avevano brindato l’inizio stagione in coppa campania con partita sospesa causa maltempo, e dunque pronte a riprendere dove avevano lasciato e cioè con le padrona di casa dell’Hirpina a giostrare le operazioni cercando e trovando un ottimo possesso palla finalizzato ad aprire gli spazi, e con le amalfitane a coprire tutti i varchi e pronte a ripartire guidate da Rosa Giordano e ben coadiuvata dalla ex talea Miccio e dalla Mansi. Inizio gara dunque guardingo per le amalfitane che pero’ all’8° passano grazie ad una disattenzione difensiva avellinese con la Lombardi,Filocaso e il portiere Silvestre che si scontrano lasciando porta sguarnita alla Della Pietra che quasi incredula deposita facilmente in porta. Le padrone di casa non si disuniscono e continuando a macinare un gioco piacevole fatto di tagli e cercando sempre una manovra corale,ma tutta questa mole di gioco si scontra con una eccessiva precipitazione nelle finalizzazioni,ben tre volte le biancoverdi si presentano a tu per tu col portiere ospite che si esalta prima sulla Carrabs,poi sul capitano Filocaso R. ed infine sulla giovane Grassi.Le amalfitane cercano di sorprendere le irpine con rapide ripartenze ma la Lombardi si fa valere ,anche in attacco quando lascia partire un bolide che si stampa all’incrocio dei pali,continuando in un forcing che sembra abbattersi contro una bravissima Gambardella che in altre due occasioni prima su una conclusione della Grassi e poi della Carrabs viene ancora una volta aiutata dai legni che respingono le conclusioni delle irpine e chiudono un primo tempo dove le ragazze di Sementa possono recriminare per le numerose palle goal sprecate. Il secondo tempo ricomincia sulla falsa riga della prima frazione con le padrone di casa a spingere forte ma questa volta pero’ con esiti diversi.Gia’ al 5° le biancoverdi passano grazie ad una azione della Filocaso R. che riceve una splendida palla filtrante dalla Lombardi che mette il capitano in condizioni di presentarsi da sola col portiere ospite. La partita cambia e le ospiti cercano di spingere cercando di riportarsi in vantaggio ma subiscono alcune ripartenze tremende delle ragazze avellinesi che con la Filocaso M. si portano in vantaggio grazie ad una bellissima giocata della Carrabs che protegge palla e poi scarica sull’accorrente compagna che scarica in rete per un meritato vantaggio.Le ospiti a questo punto tentano il tutto per tutto riversandosi in avanti ma non impensierendo piu’ di tanto il portiere Silvestre abile pero’ al 19° a sventare un bel tiro della Miccio che approfittando di un incomprensione tra la Grassi e la Lombardi ruba palla all’altezza del tiro libera e scarica un tiro potente ma centrale che l’attento portiere di casa respinge mettendo cosi in moto una bellissima ripartenza che vede Romano e Grassi scambiarsi la palla prima che quest’ultima peschi una solitaria Filocaso R. appostata sul secondo palo che appoggia in scivolata in rete. La partita sembra chiudersi con le avellinesi a controllare la gara e a rendersi pericolose con la giovane Romano prima ,e con la Carrabs poi ma ancora una volta la Gambardella si dimostra portiere di livello.Le ospiti non mollano e riaprono la partita a 4 dal termine grazie ad una nuova incomprensione tra il capitano di casa e la Lombardi che permette alla Mansi di presentarsi da sola davanti al portiere di casa battendola in uscita.Ultimi minuti di gara incandescenti con rapidi capovolgimenti di gioco,il mister di casa butta nella mischia anche la giovane Fasulo abile a dare una mano in fase difensiva e partita chiusa definitivamente dalla Grassi con una splendida giocata,dribbling secco sull’ultima amalfitana e palla a giro che si insacca all’incrocio. Molto soddisfatto il tecnico delle irpine Perrottelli ”Sono molto soddisfatto delle ragazze,hanno interpretato la partita secondo cio’ che avevamo stabilito e cioè cercando di arrivare al risultato attraverso un idea di gioco ben precisa che coinvolge tutte.Avevamo diverse assenze ma le ragazze sono state bravissime a non disunirsi neanche dopo lo svantaggio,siamo un buon gruppo in grado di sopperire alle eventuali assenze perché siamo una squadra che fa’ della coesione e del gioco collettivo il nostro punto di forza”

Ultimi Articoli

Top News

Amministrative, Conte “A Roma M5S ha ottimo candidato, è Raggi”

9 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Movimento5Stelle su Roma ha un ottimo candidato: si chiama Virginia Raggi, il sindaco uscente. Il Movimento l’appoggia in maniera compatta e convinta, a tutti i livelli. Virginia sta dando un nuovo volto alla città e dopo una fase iniziale in cui la sua amministrazione ha dovuto dare segni di discontinuità con […]

[…]

Top News

Incidente al Mugello, muore motociclista impegnato nel Trofeo Amatori

9 Maggio 2021 0
SCARPERIA (ITALPRESS) – Tragico incidente all’Autodromo del Mugello durante la Coppa Italia di motociclismo. La vittima è un uomo di cinquantanove anni, Stelvio Boaretto, impegnato nel Trofeo Italiano Amatori, categoria 1000 Avanzata. Il pilota è stato coinvolto, con altri partecipanti, in un incidente di gara nel quale ha riportato le lesioni più gravi. Soccorso e […]

[…]