Calcio a 5, Victoria Solofra ad Ariano per l’esordio in campionato

SOLOFRA – Tutto pronto in casa Victoria Solofra per l’esordio stagionale in campionato. Capitan Nicodemo e compagni saranno di scena domani, 1 dicembre, all’Atlante di Ariano Irpino, per la sfida che vedrà i conciari scendere in campo contro il Città di Ariano, gara valida per la prima giornata del campionato regionale di Serie D – Girone F.
Fortemente motivati anche dalla positiva esperienza del primo turno di Coppa Campania di categori…

SOLOFRA – Tutto pronto in casa Victoria Solofra per l’esordio stagionale in campionato. Capitan Nicodemo e compagni saranno di scena domani, 1 dicembre, all’Atlante di Ariano Irpino, per la sfida che vedrà i conciari scendere in campo contro il Città di Ariano, gara valida per la prima giornata del campionato regionale di Serie D – Girone F.
Fortemente motivati anche dalla positiva esperienza del primo turno di Coppa Campania di categoria, i ragazzi di mister Luigi Palumbo arrivano all’incontro con gli ufitani del migliore dei modi. “Aspettavamo da tempo e con ansia il debutto in campionato – spiega Palumbo – Nelle ultime settimane ho avuto modo di apprezzare i notevoli progressi dei giocatori che per la prima volta quest’anno si sono avvicinati al calcio a 5”.
Mister Palumbo, così come molti dei giocatori in rosa al Victoria Solofra, conosce bene la società avversaria. “Il Città di Ariano – continua il tecnico solofrano – è stata la squadra contro la quale facemmo il nostro esordio stagionale nel vittorioso torneo di Serie D con la maglia del Futsal Solofra. Ma sono passati tanti anni da quella partita e molte cose sono cambiate. Il Città di Ariano è squadra tenace e competitiva che ha già superato il primo turno di Coppa. Delle compagini del Tricolle è sicuramente la più attrezzata e dirà la sua fino al termine della stagione. Per noi – conclude Palumbo – non sarà di certo una passeggiata. In campo sapremo mettere impegno maggiore per ben figurare al nostro esordio in campionato”.ritorno con più calma ed equilibrio”.
Contro il Città di Ariano, i gialloblù conciari non potranno contare sugli indisponibili Fabio De Maio, Carlo Palumbo e Giuseppe Gigante. Fermo ai box anche Massimo De Stefano che però conta di recuperare per l’esordio stagionale.

Ultimi Articoli

Top News

Giorgetti “lo sviluppo economico lo fanno le imprese non lo Stato”

26 Settembre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Lo sviluppo economico lo fanno le imprese non lo Stato. Gli imprenditori creano sviluppo. O creiamo un clima a favore delle imprese, tra i giovani e a livello culturale, o non ne veniamo fuori. Servono nuove imprese, questo è il motore che muove l’economia”. Così Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo Economico, intervenendo […]

[…]

Top News

L’Italia vince Motocross delle Nazioni, Copioli “Risultato storico”

26 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’Italia conquista a Mantova uno storico successo al Trofeo delle Nazioni di motocross. Seguiti dal Presidente FMI Giovanni Copioli e guidati dal Commissario Tecnico Thomas Traversini, Antonio Cairoli, Alessandro Lupino e Mattia Guadagnini sono stati capaci di compiere un’incredibile impresa. Per la terza volta nella storia dopo le vittorie del 1999 e […]

[…]

Top News

Mondiali ciclismo, bis Alaphilippe nell’ultima del ct Cassani

26 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Julian Alaphilippe si è laureato per il secondo anno consecutivo campione del mondo di ciclismo, al termine della prova su strada riservata ai professionisti culminata dopo i 268.3 km da Anversa a Leuven. Il francese del team Deceuninck-Quick Step, come lo scorso anno a Imola, è giunto in solitaria al traguardo dopo […]

[…]

Top News

Covid, 3099 nuovi casi e 44 decessi nelle ultime 24 ore

26 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 3.099 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 3.525) a fronte di 276.221 tamponi effettuati su un totale di 91.398.852 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute-Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 44 i decessi (ieri 50), che […]

[…]

Top News

Landini “Serve un nuovo Statuto dei lavoratori”

26 Settembre 2021 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – “L’Italia ha un sistema contrattuale che nessuno ha. Il provvedimento legislativo da mettere in campo è il rafforzamento della contrattazione collettiva, bisogna dare validità nazionale ai contratti di lavoro. Se facessimo una Legge che i contratti hanno valore erga omnes, quello che sta succedendo a ITA non potrebbe succedere. Avere delle regole […]

[…]