Cade Nibali, la “rosa” va a Vinokourov. Evans vince a Montalcino

Cade Nibali, la “rosa” va a Vinokourov. Evans vince a Montalcino

PARTENZA: 191 concorrenti (non partono Bruseghin e Capecchi) muovono da Carrara alla volta di Montalcino alle 11.38. Mossiere il Sindaco di Carrara, Angelo Zubbani. Andatura subito veloce con scatti e contro scatti in testa al gruppo. Al km 18 il plotone, che non lascia spazio agli attacchi, viaggia compatto. Al km 40, sempre ottima l’andatura, tutti ancora insieme. Elevatissima la media della prima ora di gara: 52,500 Km/h.
Al km 57 escono dal gruppo in 16: la maglia bianca Agnoli, Simoni, Rodriguez, Grivko, Stangelj, Arashiro, Wiss, Buffaz, Cusin, Modolo, Brandle, Tuft, Engels, Kruijswijk, Roels e Wegmann. Tre chilometri dopo i battistrada viaggiano con 43” di vantaggio sul grosso. Sotto la spinta del Team Katusha il gruppo riprende i fuggitivi al km 71. Al km 85 attacco di Flens e Nicki Sörensen. Il gruppo lascia fare. Al km 89 i due hanno un vantaggio di 2’05”. Al km 92: 3’46”. Al km 99: 6’. La media dopo due ore 49,500 km/h. Aumenta ancora il gap tra la coppia Flens – Sörensen e il gruppo: a Roncolla (km 121) è di 9’25” (vantaggio massimo).
Il plotone inizia ad accelerare e, sotto la spinta delle squadre della Lampre – Farnese e del Team Katusha, riduce lo svantaggio. Al km 131: 7’50”. 45,300 km/h è la media dopo tre ore di gara.
Scende a 6’ il vantaggio dei battistrada al km 142. 4’ al km 155. Il gruppo è diviso in due tronconi. Nella seconda parte, che viaggia con 40” di ritardo, da segnalare tra gli altri, Carlos Sastre. A Rosia (km 165) questa la situazione: Flens e Sörensen con 2’40” sul primo gruppo inseguitore e 3’28” sul secondo. Ripresi, a 4 km dal Gpm, i due fuggitivi.
Gran Premio della Montagna: Passo del Rospatoio [m 467]
Questi i passaggi: Rohregger, Serpa Perez e Failli che guidano il gruppo allungatissimo.
Lungo la discesa scivolata della maglia rosa, Nibali. ll plotone si spezza in più parti.
Traguardo Volante: Murlo
Transitano Rohregger, Bakelandts, Garzelli, Vinokourov e Gerdemann. I cinque anticipano un gruppetto con il Campione del Mondo, Evans e quello italiano Pozzato. Il gruppo maglia rosa passa a 1’20”. Inizia il primo tratto sterrato. Allunga Gerdemann. Evans si riporta sui primi. Ripreso Gerdemann. Si rinfoltisce il gruppo di testa. Il plotoncino della maglia rosa Nibali, alla fine del primo tratto sterrato, ha un ritardo di 1’30”. Allungo di Cunego.
Secondo tratto di strada bianca. Cunego ripreso. Lungo la salita verso Poggio Civitella attacco di Vinokourov con alla ruota Evans. Dietro di loro rimangono Cunego, Garzelli, Pinotti, Gadret e Arroyo che presto si accodano. 7 uomini al comando. A 10 km dall’arrivo il gruppo della Maglia Rosa Nibali, con il suo compagno Basso e Pozzato, ha un ritardo di 1’26”. Allunga nuovamente Vinokourov con alla ruota ancora Evans e Arroyo. Un terzetto al comando. Da dietro rinvengono Cunego e Pinotti.
Gran Premio della Montagna: Poggio Civitella [m 585]
Questi i passaggi: Vinokourov, Evans, Arroyo, Cunego e Pinotti. Nibali e Basso transitano a 2’. All’ultimo chilometro allunga Cunego seguito da Evans e Vinokourov.
ARRIVO: E’ il Campione del Mondo, Cadel Evans, che entra in testa sul rettilineo d’arrivo e di forza si impone con 2” su Cunego e Vinokourov (che indossa nuovamente la Maglia Rosa). Tempo del vincitore: 5h13’37”, alla media di 42,089 km/h.
Premia il vincitore il Vice Sindaco di Montalcino, Mario Vegni e la maglia rosa il sindaco, Maurizio Buffi.

Ultimi Articoli

Top News

Green pass, Mattarella firma decreto su obbligo al lavoro

21 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato ed emanato il decreto legge che contiene misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione dell’ambito applicativo della certificazione verde Covid-19 e il rafforzamento del sistema di screening. Il decreto verrà ora pubblicato in Gazzetta ufficiale.(ITALPRESS).

[…]

Top News

Emozioni e rigori al Dall’Ara, Bologna-Genoa finisce 2-2

21 Settembre 2021 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – Dopo la sconfitta per 6-1 contro l’Inter, il Bologna non va oltre il 2-2 contro il Genoa nell’anticipo che apre il turno infrasettimanale di Serie A. Aprono le marcature Hickey e Destro, poi nel finale i rigori di Arnautovic e Criscito fissano la parità sotto gli occhi di un Dall’Ara commosso per […]

[…]

Top News

Biden “Ue fondamentale per clima e sicurezza”

21 Settembre 2021 0
NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – “Questo è un decennio decisivo per il nostro mondo. Un decennio che deciderà letteralmente il nostro futuro”. Joe Biden all’Onu, davanti ai leader mondiali riuniti a New York per la 75esima sessione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, esordisce nel suo discorso illustrando dapprima le sfide, ma poi illustrando la […]

[…]

Ariano Irpino

Covid, 18 positivi in Irpinia: 7 ad Avella

21 Settembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 454 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 18 persone: 1, residente nel comune di Ariano Irpino; 1, residente nel comune di Atripalda; 7, residenti nel comune di Avella; 1, […]

Top News

Covid, 3.377 nuovi casi e 67 decessi in 24 ore

21 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Risalgono i casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore. Dalla lettura dei dati forniti nel consueto bollettino del Ministero della Salute, emerge che i nuovi contagiati sono 3.377 contro i 2.407 di ieri ciò a fronte di 330.275 tamponi processati e che determina un tasso di positività all’1,02%. Crescono anche i […]

[…]