Basket Solofra, quinta ko di fila per il Cab: Savoia vince 54-67

SOLOFRA – Il Cab Solofra non sa vincere più. Anche il Savoia Basket espugna il campo di via Santa Lucia, prolungando così la crisi degli irpini, giunti al loro quinto ko consecutivo. L’ultimo successo del Cab risale, ormai, alla sfida casalinga dello scorso 15 ottobre contro il Cap Nola.
La partita inizia subito con una novità: coach Iannacchero lancia Esposito nel quintetto base; dall’altra parte entra subito tra i primi cinque Tufano, out nell’ultimo match contro Cercola.
Nei primi quattro minuti, la partita si distingue soprattutto per la fisicità e per le difese che hanno la meglio sugli attacchi (2-3 al 3’ di gioco). I giganti guidati da coach Luigi Annunziata hanno in Alessandro Carrozzo il perno fondamentale dei loro schemi offensivi.
Tanta è la propensione ad attaccare il canestro anziché accontentarsi del tiro da tre punti. La prima fiammata del Cab Solofra si verifica a 2’ dalla sirena del primo quarto: Capozzi in uscita dai blocchi segna la tripla che spinge il Cab sul 9-6. Savoia mostra palesi difficoltà in fase realizzativa (chiuderà il primo quarto con un solo tiro dal camporealizzato e sette tiri liberi consecutivi). Solofra ne approfitta e chiude il primo parziale avanti 13-8, con quattro punti finali firmati Giovanni Napodano.
Come spesso è accaduto nel corso delle partite di campionato del Cab, il secondo quarto è contraddistinto dalle polveri bagnate degli attacchi. Solofra, dopo la penetrazione iniziale di Capozzi (15-9), vive un momento di sterilità in termini realizzativi. Stessa cosa può dirsi per Savoia che vedrà sbloccare il suo punteggio grazie un tiro dall’arco dei 6,75 metri ad opera di Festa. Il secondo periodo sale di giri verso il finale quando Solofra prova a scappare sul 22-16 con una tripla di Pisano e un tiro di Esposito. Savoia non sta a guardare e risponde con un minibreak di 0-4 griffato Tufano – Carrozzo. I cinque punti di fila, nei quali spicca una tripla sulla sirena di capitan Nigro, fissano il punteggio sul 30-20 all’intervallo.
Dopo la pausa, è Carrozzo il vero protagonista nelle fila del Savoia: l’ex cestista di Marigliano e Barra iscrive a referto ben otto punti nel solo terzo quarto. La sua vena offensiva accompagnata dai canestri di Festa e Pollinaro consente al Savoia di operare prima l’aggancio con il contropiede solitario di Iodice e il sorpasso (36-38) col canestro frutto di un dai e vai fra Pollinaro e Santoro.
Il Cab va in bambola; il team di Iannacchero e Gallucci perde smalto in zona offensiva. Savoia ne approfitta e amministra il vantaggio. La tripla allo scadere del terzo quarto del Savoia con Festa dimostra come l’ inerzia sia passata nelle mani degli ospiti.
L’ultimo periodo non registra buone notizie per il Cab Solofra: i gialloblu del presidente Pisano sprofondano addirittura a -10 (41-51). Il nervosismo tra i padroni di casa inizia ad essere particolarmente evidente, dovuto in qualche caso anche a fischi arbitrali molto dubbi da parte delle giacchette grigie, non all’altezza della situazione in molti frangenti. A testimonianza vi sono quattro falli tecnici e tre antisportivi fischiati nel corso dell’intera partita.
Il Cab tenta una rimonta, riportandosi sul – 6 (47-53), prontamente stoppata dal Savoia che riallunga fino al +12 (47-59) con un libero di Pollinaro. I tanti tiri liberi, derivanti da bonus e sanzioni disciplinari, permettono ai napoletani di chiudere l’incontro e di festeggiare la loro quarta vittoria consecutiva.
Per Solofra la situazione si fa ancora più difficile e di certo il calendario non aiuta: sabato prossimo c’è la sfida a Marigliano (ore 18:30), vincente ieri 84-72 a Cercola.

CAB SOLOFRA – SAVOIA BASKET 54-67

Cab Solofra
Capozz 12, Pepe n.e. , Napodano 11, Esposito 10, Lambiase 7, Nigro 7, Di Lauro 2, Nardella, Spera 2, Pisano G. 3
Coach: Iannacchero

Savoia Basket
Tufano 8, Iodice 12, Di Luise , Arpaia n.e. , Salvatore 10, Santoro 2, Colletto, Gallo n.e. , Pollinaro 8, Festa 12, Carrozzo 16
Coach Annunziata

Arbitri: Conte A. (Pz), Maruggi G. (Pz)
Parziali: 13- 9, 30-20, 41- 49
Usciti per 5 falli: Nigro
Fallo tecnico: Capozzi, Nigro, Pisano G. , panchina Cab
Fallo antisportivo: Esposito (2), Spera
Espulso: Esposito

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]