Basket serie D, il Cab Solofra vince la coppa di Lega 2011

Solofra – Il Cab Solofra si ripete. I ragazzi allenati da coach Iannacchero e Gallucci sono riusciti nell’impresa di battere la corazzata Delfino Mugnano 68- 79 e bissare il successo dello scorso anno, portandosi a casa la coppa di lega 2011.
Quella andata di scena al palasport di Solofra è stata una vera e propria sfida tra Davide contro Golia. Al termine dei 40’ regolamentari la fortuna ha premiato la squadra che maggiormente ha meritato questo successo. Dinanzi ad un pubblico che ha riempito fino all’ultimo centimetro il fortino conciario, il Cab Solofra è sceso sul parquet privo di Enzo Di Lauro, infortunatosi nella semifinale contro Piscinola. Sul fronte Mugnano, coach Olivo è partito col roster al completo. Nei primi due quarti i napoletani sembrano rispettare al meglio i pronostici della vigilia, dando l’impressione di potersi laureare campioni di lega 2011. Solofra, dal canto suo,seppur priva del suo pivot titolare, non ha demorso ma ha tenuto testa alle scorribande di Cusitore e company, limitando e non poco sotto le plance il gigante Cicala, deludente e per nulla incisivo. Alla fine del primo tempo il parziale indica 37- 34 per Mugnano.
Dopo l’intervallo, il Cab è rientrato più adrenalinico che mai dagli spogliatoi. Nigro e soci hanno dato prova più che mai di credere nel successo finale e lo si è visto in campo. Solofra ha iniziato a segnare con una certa continuità in attacco (25 punti nel solo terzo quarto); nelle fila gialloblu l’ ala Esposito è stata determinante con le sue triple (ben 5) alle quali coach Olivo non ha saputo trovare un antidoto. E nel momento in cui il tabellone segnava il +11 in favore di Solofra al 38’, la festa è potuta iniziare e la gioia sugli spalti e sulla panchina irpina è potuta esplodere . Il Cab Solofra è stato incoronato, per il secondo anno consecutivo, campione di lega. Un risultato straordinario per il presidente Pisano e tutto il suo entourage, capaci di ripetersi in una sfida sicuramente difficile. Impeccabile, allo stesso tempo, l’organizzazione della manifestazione che ha prodotto risultati soddisfacenti. Ritornando a quanto visto sul campo, prestazione dei singoli a parte, è stata l’eccellente performance del collettivo irpino ad aver fatto scemare le ambizioni di vittoria del Mugnano, colpevole in primis di non aver saputo gestire il vantaggio acquisito nella prima parte di gara e di essersi affidato eccessivamente alle capacità offensive dei singoli atleti. Per il team di coach Olivo gli unici a salvarsi da questa debacle sono stati Mario Cusitore e il pivot Paolo Izzo. Proprio quest’ultimo è stato premiato, a fine gara, come miglior giocatore della manifestazione.
Solofra può godersi a pieno titolo questa straordinaria vittoria ma da domenica prossima sarà già campionato. Scatta la poule-promozione di serie D. Si partirà dalla trasferta di San Sebastiano al Vesuvio.

DELFINO MUGNANO – CAB SOLOFRA 68-79

CAB SOLOFRA
Napodano 18, Esposito 24, Lambiase 6, Nigro 16, Pisano D. 3, Guarino, Presutto 4, Limongiello 3, Pisano G. 5. Coach: Iannacchero.

DELFINO MUGNANO
Capozzi 2, Izzo 20 , Telesco, Pascarelli, Puca 9, Greco 5, Cicala 3, Palma 4, Cusitore M 19. Coach: Olivo.

Parziali: 19-15, 37-34, 54-59, 68-79

Arbitri: Schisano F. e Basilicata G.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino Bari : i lupi evitano nel finale la sconfitta

6 Dicembre 2021 0

Finisce in parità il monday night della diciassettesima giornata di serie C tra Avellino e Bari 1-1. In vantaggio la capolista con Antenucci al 33′ su rigore , pareggio al 83′ di Kanoutè per i lupi. IL TABELLINOMarcatori: rig. Antenucci 33′, Kanouté […]

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]