Basket femminile, Ariano tenta il colpaccio a Battipaglia

Appuntamento con la storia per l’Lpa Ariano. Al Pala Zauli di Battipaglia (palla a due alle 19.30) parte la serie di semifinale play-off del girone B di serie A2. Le ragazze di Agresti vogliono giocarsi la grande chance di accedere alla finalissima promozione. Non sarà facile. Per entrambe le formazioni si tratta della prima volta in semifinale. Diramate ieri anche le date dei prossimi impegni. Gara 2 è in programma per domenica 21 aprile al Pala Cardito (ore 18) mentre l’eventuale bella è in ca…

Appuntamento con la storia per l’Lpa Ariano. Al Pala Zauli di Battipaglia (palla a due alle 19.30) parte la serie di semifinale play-off del girone B di serie A2. Le ragazze di Agresti vogliono giocarsi la grande chance di accedere alla finalissima promozione. Non sarà facile. Per entrambe le formazioni si tratta della prima volta in semifinale. Diramate ieri anche le date dei prossimi impegni. Gara 2 è in programma per domenica 21 aprile al Pala Cardito (ore 18) mentre l’eventuale bella è in calendario appena due giorni dopo al Pala Zauli (martedì 23, ore 20). Una protagonista in dubbio per gara-1 è Cuali Dominguez. L’argentina è ancora alle prese con il problema alla caviglia: “Le terapie procedono. Venerdì scorso ho provato con la speranza esserci in gara-2 contro La Spezia ma senza successo. Ora sto meglio. Non so dire se ci sarò”. Dominguez fu la migliore nel match perso nel girone di andata. Nell’ultima di regular season la sconfitta interna contro Battipaglia è arrivata solo nelle battute finali e così come all’andata ha visto più di qualche decisione arbitrale avversa: “Sarà una gara molto sentita. A Battipaglia il pubblico è più caldo di quello che abbiamo incontrato a La Spezia. Non sarà facile. L’aspetto ambientale non dovrà influire nel nostro gioco”. Rispetto al match contro le liguri paradossalmente c’è qualche insidia in più: pericolosità offensiva diffusa e maggiori pericoli sotto canestro. “Hanno qualcosa in più. E’ necessario fare qualche sforzo ulteriore in termini di collaborazione difensiva. Hanno un perimetro da rispettare e sotto le plance c’è un’ottima coppia come Riccardi e Treffers. L’andamento dell’ultima gara di regular season contro Battipaglia fa ben sperare. “E’ vero che abbiamo perso, ma in quella circostanza la nostra difesa concesse molto. Mentalmente non era la stessa squadra che ha vinto contro La Spezia. Sarebbe stata tutt’altra musica”. E con questo auspicio che una folta rappresentanza della tifoseria arianese seguirà domani le leonesse al Pala Zauli. Auto private e pullman si ritroveranno alle 16.30 presso il Pala Cardito.

Ultimi Articoli

Top News

A giugno migliora la fiducia di consumatori e imprese

25 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A giugno 2021 l’Istat stima un marcato aumento sia dell’indice del clima di fiducia dei consumatori (da 110,6 a 115,1) sia dell’indice composito del clima di fiducia delle imprese (da 107,3 a 112,8). Tutte le componenti dell’indice di fiducia dei consumatori sono in crescita seppur con intensità diverse: il clima economico e […]

[…]

Top News

Casaleggio “I principi del M5S non sono più chiari”

25 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Movimento 5 Stelle si sta trasformando in qualcos’altro in questi ultimi anni. I principi del Movimento erano ben chiari, ora non lo sono più. Ancora non ho capito le idee di Conte sul Movimento, non capisco perchè tenga così segreto il suo Statuto. Non è con uno statuto che si fa […]

[…]

Top News

Covid, 175 mila contagi sul lavoro dall’inizio della pandemia

25 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Rispetto alle 171.804 denunce rilevate dal monitoraggio precedente del 30 aprile 2021, i casi in più sono 3.519 (+2,0%), di cui 757 riferiti a maggio, 960 ad aprile, 541 a marzo, 249 a febbraio e 273 a gennaio di quest’anno, 201 a dicembre, 297 a novembre e 183 a ottobre 2020, mentre […]

[…]

Top News

Ermini “Serve una svolta sulla giustizia, Parlamento faccia le riforme”

25 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La delegittimazione della magistratura crea effetti gravissimi, perchè significa delegittimare uno dei cardini della democrazia liberale”. Lo afferma in un’intervista al Corriere della Sera David Ermini, vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura.“Uno degli errori che abbiamo commesso è stato accorgersi troppo tardi di quanto stava montando nell’opinione pubblica la sfiducia verso la […]

[…]

Top News

Dall’1 luglio in libreria e negli store digitali “La mafia che canta”

25 Giugno 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – Dall’1 luglio sarà disponibile in libreria e negli store digitali “La mafia che canta – i neomelodici, il loro popolo, le loro piazze” (Zolfo Editore, www.zolfoeditore.it), il nuovo libro di Calogero Ferrara, magistrato ora alla neonata Procura europea, e di Francesco Petruzzella, saggista e studioso di fenomeni criminali, che analizza la relazione […]

[…]