Basket Ariano, Lpa devastante: Vis Liternum ko 102-26

Trentatre punti di Maggi per la trentaduesima vittoria consecutiva nel trentunesimo anno di vita del G.S. Ariano. A volte le cifre hanno una casualità che non sembra esser tale. Contro il fanalino di coda Vis Liternum, la formazione di Cozzolino non si lascia distrarre e continua la corsa in vetta nel Girone M di B nazionale, regalandosi anche qualche primato stagionale: maggior numero di punti segnati e maggiore scarto in una singola gara in questo avvio di stagione nell’ambito di tutte le squadre cadette.
Maggi diventa capocannoniere del girone M per punti segnati grazie alla prova balistica di ieri che è anche la migliore stagionale nella singola gara (il primato apparteneva alla compagna di squadra Adriana Grasso con 32). Il match ha avuto vita breve. Lo spazio di qualche giro di lancette e le ufitane hanno preso il largo (22-2 al 10’). Ancor prive di Adriana Grasso, le rossoblu hanno chiuso l’area pitturata con Felicella e Ferazzoli. Il capitano ha sfoderato una delle sue migliori prestazioni anche in termini di realizzazioni (high stagionale). Cozzolino ha pescato a piene mani dalla panchina. I 33 punti di Maggi sono arrivati in poco più di 20 minuti d’impiego. Il back court titolare è stato per lunghi tratti ad appannaggio della coppia beneventana Calandrelli-Aversano.
Pochi minuti per Paparo tenuta a riposo precauzionale e poi spazio a Calandrelli in cabina di regia. Serata magica per lei (high stagionale con 18 punti e 4/5 da oltre l’arco) e per una ritrovata Susy Giugliano: 21 punti ed ancora un primato stagionale. Grande entusiasmo per i circa 500 spettatori accorsi al Pala Cardito: tra di essi anche il sindaco Mainiero, il vice sindaco Pratola e l’assessore allo sport Peluso. Festa a sorpresa finale per Iris Ferazzoli alla quale le ragazze del settore giovanile di Pozzuoli, allenate proprio dal capitano rossoblu, hanno dedicato uno striscione. Da domani si torna a lavoro. Al rientro ci sarà anche Adriana Grasso. Sabato prossimo big match a Portici. Gara impegnativa contro l’unica squadra che finora ha saputo tenere il passo delle irpine.

LPA ARIANO IRPINO – VIS LITERNUM GIUGLIANO: 102-26
Ariano Irpino: Paparo, Calandrelli 18, Aversano 2, Albanese 2, Ferazzoli 10, Maggi 33, Giugliano 21, Felicella 10, Macchia 6, Caraglia. Coach: Cozzolino
Giugliano: Crocetto, D’Angelo, Zonda 8, Orlando 1, Punziano, Lubrano 1, Drago 11, Crispino 3, Tesone 2.

Arbitri: Iannace di Benevento, Linfante di San Nicola Manfredi (BN)
Parziali: (22-2); (54-13); (78-20)

Risultati 6^ giornata: Ottaviano – Casagiove: 60-42;
LPA Ariano – Vis Liternum: 102-26;
Sorrento – Potenza: 46-44;
Benevento – Portici: 34-52;
Caserta – Maddaloni: 51-59;
Castellammare – Salerno: 67-60.

Classifica: LPA Ariano, Portici 12; Castellammare, Maddaloni, Potenza 8; Caserta Sorrento, Ottaviano 6; Salerno, Casagiove, Benevento 2; Vis Liternum 0.

Prossimo Turno (7^ giornata): Salerno – Benevento: 27/11 ore 20.30;
Maddaloni – Castellammare: 26/11 ore 18.00;
Portici – LPA Ariano: 26/11 ore 17.00;
Potenza – Caserta: 26/11 ore 18.30;
Ottaviano – Sorrento: 27/11 ore 18.00;
Casagiove – Vis Liternum: 27/11 ore 18.00.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]