Atletica leggera: a Calitri in gara studenti dell’Alta Irpinia

Il 29 maggio 2012 sarà una data che molti alunni delle Scuole Primarie dell’Alta Irpinia porteranno come un caro ricordo nel proprio cuore. Le gare di corsa, di lancio e di salto, che hanno avuto luogo sulla pista di atletica dello stadio comunale di Calitri, hanno dimostrato che i figli della terra irpina sono predisposti all’atletica e sono capaci di confrontarsi in una sana competizione, senza escludere nessuno. Alla fine, che abbia vinto una giovanissima o un giovanissimo di Andretta o di Morra de Sanctis, di Sant’Andrea di Conza o di Calitri, Lacedonia, Monteverde, Aquilonia, Vallesaccarda, Bisaccia, Scampitella o degli altri comuni del Distretto Scolastico, alla premiazione vi è stato un entusiasmo generale. E’ il risultato che ha raggiunto il prof. Leonardo Quatrale, sostenuto dal C.O.N.I. Provinciale di Avellino che ha messo a disposizione la premiazione,i gadgets e quant’altro potesse essere utile alla manifestazione. Ringraziamo tutte le Scuole partecipanti con gli allievi, i dirigenti ed i docenti, tutti i collaboratori che hanno regalato una giornata indimenticabile e, naturalmente, il Comune di Calitri per aver messo a disposizione le strutture sportive.

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]