Sodini: “La Scandone attraversa un momento difficile, ma ha un roster forte…”

Marco Sodini coach di Cantù ha presentato in questo modo la sfida contro la Scandone di Pino Sacripanti. Una gara a suo dire molto delicata: “La Scandone è una squadra che chiaramente attraversa un periodo difficile legato agli infortuni ma mi aspetto che, diversamente da quanto accaduto a Firenze, si facciano trovare pronti. Nel quintetto hanno Rich che è il miglior marcatore del campionato ed un centro dominante come Fesenko. Un quintetto molto assortito, composto da giocatori esperti. Normalmente, nelle ultime partite, loro partono con Filloy che a me personalmente piace tantissimo, non solo per intelligenza cestistica e per la deliziosa mano che si ritrova ma anche per la capacità di prendersi dei tiri importanti in momenti importanti. È poi il turno di Lorenzo D’Ercole, un ragazzo che io adoro e che conosco benissimo avendoci giocato contro un sacco di volte nel settore giovanile. Mi ha fatto anche perdere una finale scudetto under 18 d’eccellenza nel 2006, da lì in poi, fino ad oggi, l’ho sempre seguito e abbiamo un ottimo rapporto. È un giocatore estremamente sottovalutato, duttile e che può mettere in difficoltà tutti gli attaccanti, oltre ad essere un consistente tiratore dall’arco dei 3 punti. Poi c’è Leunen, il quale credo di non dover presentare qui a Cantù. Dico soltanto che è il playmaker oscuro di coach Sacripanti, il playmaker aggiunto. Dalla panchina possono poi affidarsi ad un giocatore di gran talento come Fitipaldo, capace di innescare molto bene i compagni; Wells e Scrubb sono giocatori di campo aperto, molto fisici e molto atletici”. 

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 13.633 nuovi casi e 472 decessi in 24 ore

22 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In calo nelle ultime 24 ore i nuovi casi di coronavirus in Italia. Secondo il bollettino del Ministero della Salute i nuovi contagiati sono 13.633 (in meno rispetto ai 14.078 di ieri) a fronte di un numero lievemente inferiore di tamponi totali, 264.728. Ancora più lieve la riduzione del tasso di positività […]

[…]

Top News

Covid, lavoratori in smart working saliti a oltre il 14%

22 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nella prima metà del 2020 oltre il 14% dei lavoratori del settore privato non agricolo ha lavorato da remoto; nel 2019 era meno dell’1,5%. L’incremento ha riguardato soprattutto donne, lavoratori di grandi imprese e specifici settori a mansioni più “telelavorabili” (in particolare informazione e comunicazione, nonchè attività finanziarie e assicurative). E’ quanto […]

[…]

Top News

Recovery Plan, i sindacati chiedono un tavolo permanente al Governo

22 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Coinvolgimento delle parti sociali nella fase di predisposizione e implementazione del Piano, un tavolo di confronto permanente per monitorarne l’attuazione, definire la governance. E’ quanto hanno chiesto i sindacati al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso di un incontro in videoconferenza sul Recovery Plan. Un confronto atteso da tempo durato oltre […]

[…]