Provincia, Rizieri Buonopane è il nuovo presidente

Rizieri Buonopane vince la sfida contro Angelo D’Agostino e diviene il primo presidente della provincia di Avellino espressione del Partito democratico. Il complicatissimo sistema elettorale ha restituito una platea di elettori divisa in due, almeno per quanto riguarda il peso ponderato dei voti (in pratica un consigliere comunale di Avellino pesa in termini di consenso quanto due consigli comunali interi di piccoli comuni): 50,50 contro 49,50. Evidente che l’elezione del presidente della provincia, ente oramai privo di funzioni sostanziali, sia stata innanzitutto l’ennesima conta all’interno del centrosinistra e soprattutto dentro al Partito democratico, considerato che quel che rimane del centrodestra ha finito per allearsi senza dichiarazioni ufficiali con l’uno oppure con l’altro dei candidati. A ben vedere è proprio questo il problema irrisolto che ha soprattutto il Pd in Irpinia: un partito diviso in almeno due parti, pronte a tutto pur di vincere. Stavolta ha perso chi aveva più marcatamente trattato con esponenti politici sempre più lontani dal centrosinistra o meglio sempre più vicini al centrodestra. Ma chi oggi ha vinto deve ammettere che vi è uscito perché ha permesso a un’altra fetta di centrodestra di entrare nel Pd.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]