Le cinque domande all’ex presidente dell’Avellino Renato Rodomonti

Calcio – (A.V.) – E’ stato il primo presidente dell’Avellino Calcio dopo il fallimento della vecchia Unione Sportiva 1912. Renato Rodomonti, nel 2009, ha risollevato, al fianco di Taccone, la squadra biancoverde dalle ceneri del dissesto. E’ poi uscito di scena nel corso degli anni, ma non smette di seguire le sorti del lupo. Ai nostri microfoni, l’ex patron dell’Avellino ha commentato l’importante pareggio degli irpini contro il Frosinone di mister Longo e si è, poi, soffermato, sulla querelle societaria esplosa negli ultimi giorni.

1) Un pareggio d’oro quello dell’Avellino contro il Frosinone. Un risultato che conferma l’uscita dalla crisi delle ultime settimane…

“Il pari col Frosinone è, senza dubbio, un segnale positivo, sia per il gioco espresso che per il risultato conseguito. La squadra ha dimostrato di saper essere reattiva, soprattutto in un periodo in cui le vicissitudini non sono mancate. Difficoltà dettate dalla carenza di risultati positivi che hanno portato, inevitabilmente, alla mancanza di fiducia nei propri mezzi”.

2) Peccato per l’infortunio di Lasik… Una grave perdita per Novellino a centrocampo.

“L’infortunio di Lasik è, senz’altro, un episodio increscioso. Richard poteva essere davvero utile in questa fase del campionato. E’ un elemento molto valido della rosa biancoverde al quale auguro una pronta guarigione. Speriamo si riprenda rapidamente e più forte di prima”.

3) Il migliore in campo contro i ciociari?

“Per dedizione, impegno, grinta e determinazione, dico Gigi Castaldo. Ha fatto un lavoro immenso: ha fatto salire la squadra, ha creato grattacapi alla difesa avversaria. Gigi è stato encomiabile, ma l’intera squadra ha regalato una prestazione più che soddisfacente”.

4) Sabato l’Avellino affronterà il Palermo. Ritrovare una vittoria è quello che manca anche se sarà una prova difficile…

“Tecnicamente, il Palermo è una delle squadre favorite alla vittoria del campionato però mi piace dire sempre che in campo si scende undici contro undici e tutto può succedere. Con grinta e tenacia, e soprattutto col giusto approccio, potremmo fare bella figura e mettere anche in cassaforte i tre punti. Perchè no!”

5) In settimana ci sarà l’incontro chiarificatore tra Taccone e i tifosi. Quali sono le sue considerazioni sugli ultimi risvolti societari?

“Penso che il fatto sportivo vada aldilà del fatto societario. L’U.S. Avellino è un’azienda e Walter la gestisce come primo tifoso e padre di famiglia. So che la piazza è preoccupata, perplessa ma deve stare tranquilla. Il presidente è una persona disponibile e aperta al confronto, ragion per cui si arriverà ad un chiarimento e la tranquillità nell’ambiente tornerà a regnare. Sono fiducioso”.

 

Ultimi Articoli

Top News

Il “Dekra Road Safety Award 2021” al Politecnico di Milano

26 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – E’ stato assegnato al Rettore del Politecnico di Milano, Ferruccio Resta, il Premio Internazionale “Dekra Road Safety Award 2021” giunto alla quarta edizione. A ritirare il premio Marco Bocciolone, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Meccanica. Il riconoscimento, che valorizza le realtà italiane, aziende o figure professionali più attive e brillanti nell’ambito della […]

[…]

Top News

Primi 9 mesi 1,68 mln nuclei beneficiari reddito-pensione cittadinanza

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel periodo gennaio-settembre 2021, secondo i dati dell’Inps, i nuclei percettori di Reddito di Cittadinanza (RdC) sono stati oltre 1,52 milioni, mentre i percettori di Pensione di Cittadinanza (PdC) sono stati più di 160mila, per un totale di oltre 1,68 milioni di nuclei e quasi 3,8 milioni di persone coinvolte, per un […]

[…]

Top News

Sud, Draghi “I ritardi nella spesa una tassa sul futuro dei giovani”

26 Ottobre 2021 0
BARI (ITALPRESS) – “Le risorse messe a disposizione per il Sud oggi non hanno precedenti nella storia recente. Dobbiamo spendere bene questi soldi, con onestà e rapidità. La responsabilità è del Governo, ma anche dei Comuni e degli altri enti territoriali.I ritardi nella spesa, che per troppo tempo hanno colpito il Mezzogiorno, sono un ostacolo […]

[…]

Top News

Dieta chetogenica, Mech “Italia prima in Europa sulla ricerca”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La Tisanoreica è considerata da molti ormai la dieta chetogenica mediterranea”. Così Gianluca Mech, fondatore di Tisanoreica, intervistato da Claudio Brachino per la rubrica “Primo Piano” dell’Agenzia Italpress.“Mentre ci contendiamo quella classica mediterranea in almeno sette paesi del bacino mediterraneo – ha aggiunto Mech -, quella chetogenica è solo italiana”.Il fondatore di […]

[…]

Top News

Vaccino, Fedriga “Le Regioni sono pronte per la terza dose”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le Regioni sono pronte per la terza di vaccino. E’ stato fatto un grande sforzo organizzativo, dalle agende vaccinali agli operatori, fino alle strutture, noi siamo disponibili a organizzare la somministrazione della terza dose di vaccino se la scienza dirà che è utile farla. Dobbiamo seguire le indicazioni ufficiali e scientifiche per […]

[…]