Foscarini:”Emozione unica. Per la prima volta sono andato sotto la Curva a festeggiare”

Claudio Foscarini è contento dopo la salvezza e non potrebbe essere altrimenti. Il tecnico ex Pro Vercelli e Cittadella è riuscito nell’impresa di far restare l’Avellino in cadetteria per il quinto anno consecutivo: “Abbiamo raggiunto il traguardo che ci eravamo prefissati. Ci godiamo la salvezza con il nostro pubblico. E’ stata una permanenza in B molto sofferta, ma abbiamo meritato di raggiungere questo traguardo. Anche dopo il ko contro il Cittadella ero convinto che saremmo arrivati alla meta. Ma grande merito va ai miei ragazzi”. La gioia condivisa con i tifosi dopo la partita: “In vita mia non sono mai andato sotto una curva, mi è venuto spontaneo andare a ringraziare i tifosi. Si sono comportati sempre bene con me e meritavano una gratificazione. Anche quando eravamo sotto per uno a zero ci hanno incitato e quindi meritavano”. Sul rinnovo: “Ne parleremo nei prossimi giorni”.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]