Continua la contestazione al presidente dell’Avellino: “Taccone Buffone”

La contestazione contro il patron dell’U.S. Avellino 1912 Walter Taccone continua.

Dopo gli striscioni affissi difronte alla Tribuna Montevergine dello stadio “Partenio-Lombardi” e nella centralissima via Piave, alcuni tifosi, probabilmente risentiti a causa della mancata iscrizione della squadra al campionato di Serie B e in attesa dell’esito del ricorso al Collegio di Garanzia del Coni, hanno tappezzato di insulti la vetrata dello studio medico del presidente dell’Avellino, in corso Vittorio Emanuele: ”Taccone Buffone”.

Ultimi Articoli

Top News

La didattica eTwinning entra negli atenei Ue per formare i docenti

20 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Dal 24 al 26 novembre è in programma la Conferenza tematica online “Empowering future Teachers With eTwinning”, il primo appuntamento europeo per fare il punto sugli sviluppi del progetto “eTwinning For Future Teachers – Initial Teachers Education (ITE)” che ha lo scopo di inserire eTwinning nella formazione iniziale dei futuri docenti, presso […]

[…]

Top News

Presidente Emilia Romagna Bonaccini negativo al tampone di controllo

20 Novembre 2020 0
Il Presidente dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini è risultato negativo al Covid-19 dopo il tampone di controllo. “Questa mattina ho ricevuto una bella notizia: sono risultato negativo all’ultimo tampone di controllo. Ancora per qualche tempo dovrò proseguire a casa le cure per la polmonite, che migliora ma non può certo essere trascurata, ma il ritorno alla […]

[…]