Calcio Spezia, il tecnico Gallo pensa al 4-3-1-2

Non ha particolari obiettivi lo Spezia, eppure ha battuto per 5 a 1 la Pro Vercelli, complicando non poco i suoi piani salvezza.

E’ per questo che l’Avellino di mister Foscarini, domani sera al “Partenio-Lombardi”, non potrà e non dovrà sottovalutare l’avversario.

Lontano dal “Picco”, l’andamento della squadra non è soddisfacente (lo Spezia è reduce da due sconfitte consecutive).

Tuttavia, in formazione, potrebbero non esserci delle novità rispetto al 4-3-1-2 visto in occasione dell’ultima gara. Contro la Pro, davanti a Manfredi è toccato a De Col, Capelli, Giani e Augello comporre la linea difensiva.

Maggiore, Juande e Pessina il trio in mediana con De Francesco alla spella dell’attacco formato da Marilungo e Gilardino.

In campionato lo Spezia è al decimo posto, molto distante dalla zona play out. Nel girone di ritorno ha avuto un calo, conquistando solo 23 punti dei 53 totali. 

Ultimi Articoli

Cronaca

Evasione dal carcere di Avellino

11 Gennaio 2022 0

Due detenuti sono evasi nella notte dalla casa circondariale di Bellizzi Irpino. I fuggitivi hanno praticato un foro nel muro delle loro celle e poi hanno scavalcato le mura di cinta calandosi con delle lenzuola. […]

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]