Bidaoui: “Grazie a Novellino sono rinato. Poco importa se sbaglia il mio nome…”

Soufiane Bidaoui è uno degli elementi più importanti di questo Avellino. Il centrocampista ex Parma nel match contro l’Empoli ha praticamente cambiato la partita. Mettendo in difficoltà, la retroguardia toscana. Praticamente incontenibile, l’esterno biancoverde: “Lo scorso anno non ero al top della condizione, anche a causa di qualche infortunio. In questa stagione sento maggiore fiducia. L’obiettivo è fare  bene, trovando più spazio possibile”.

Sul suo impiego: “Per me giocare dall’inizio o entrare in corsa cambia poco. L’importante è scendere in campo. E’ anche vero, però, che nella ripresa per un giocatore con le mie caratteristiche ci sono maggiori spazi”.

Su Novellino che sbaglia sempre il suo nome: “Non fa nulla. Con il mister ho un gran bel rapporto. Ha fiducia in me e mi sta dando molto spazio”.

Maggiore cinicità sotto porta: “Mi manca il gol e mi alleno per essere più concreto. E’ vero che siamo secondi e che siamo reduci da due vittorie di fila. Ma il Bari è una buona squdra. Cercheremo di portare a casa punti anche se sappiamo che sarà dura.

Sulla squadra: “Per me siamo più forti dello scorso anno. La concorrenza? Nel calcio è normale”.

Un Avellino che non deve temere nessuno: “Penso che possiamo giocarcela alla pari contro tutti. Lo abbiamo visto nel match con l’Empoli.  Giochiamo un calcio migliore e si vede sul campo”.

Sul rinnovo del contratto: “Per il momento non ho novità. Mi piacerebbe poter prolungare il mio rapporto”.

L’intesa con i compagni di squadra: “Io mi trovo bene con tutti. Ho un rapporto particolare con Camarà e Ngawa. Conoscevo Pierre perchè abbiamo giocato contro il Belgio…”

Sui tifosi: “Loro non ci abbandonano mai, speriamo siano tanti a Bari…”

Lui nuovo idolo: “Mi piace se i tifosi sono contenti di me…”

Ultimi Articoli

Top News

Prova d’orgoglio per il Crotone, battuto 2-1 il Verona

13 Maggio 2021 0
CROTONE (ITALPRESS) – Il Crotone batte l’Hellas Verona per 2-1 scavalcando il Parma e abbandonando così l’ultimo posto in classifica. A decidere il match le reti di Ounas e Messias – con l’autogol di Molina a concedere una gioia agli ospiti – che regalano 3 punti a Cosmi importanti più che altro per il morale. […]

[…]

Top News

Vaccini, Figliuolo “L’Italia quando fa squadra vince”

13 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’Italia quando fa squadra vince. Noi nonabbiamo bisogno di niente, abbiamo già tutto; abbiamo leinfrastrutture, i medici, gli infermieri, gli operatoriamministrativi, l’associazionismo, il mondo del volontariato.Quando si fa insieme si vince”. Così a “Dritto e rovescio” su Rete4 il commissario per l’emergenza Covid, il generale Francesco Paolo Figliuolo. “Da lunedì iniziamo le […]

[…]

Top News

Mondo sport applaude Malagò “Vittoria netta, ora lavoriamo uniti”

13 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La conferma di Giovanni Malagò alla guida del Coni per il prossimo quadriennio è stata accolta con soddisfazione dal mondo dello sport. “Complimenti e sinceri auguri di buon lavoro – ha dichiarato la sottosegretaria Valentina Vezzali – Adesso, come in una squadra in cui ciascuno conosce bene il ruolo che è chiamato […]

[…]

Top News

Vino, Patuanelli “Italia contraria alla proposta sulla dealcolazione”

13 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La Commissione chiami il vino senza alcool come vuole, ma non lo chiami vino. La posizione del nostro Paese in merito alla proposta di dealcolazione del vino è chiara e netta, e la ribadirò anche al prossimo Consiglio europeo che si terrà a fine maggio”. Lo ha detto il ministro delle Politiche […]

[…]

Top News

Fondazione Torino Musei, in mostra la Madonna delle Partorienti

13 Maggio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Fondazione Torino Musei, con il patrocinio della Fabbrica di San Pietro in Vaticano e dell’Arcidiocesi di Torino, dal 14 maggio al 20 luglio 2021 presenta, nella Corte Medievale di Palazzo Madama, il dipinto La Madonna delle Partorienti di Antoniazzo Romano (ultimo decennio del XV secolo). L’opera viene esposta in anteprima assoluta […]

[…]

Top News

Jacobs sfreccia sui 100 a Savona, nuovo record italiano in 9″95

13 Maggio 2021 0
SAVONA (ITALPRESS) – Marcell Jacobs è l’italiano più veloce di sempre. Alle 16.50, sulla pista di Savona dov’era in programma il Memorial Ottolia, lo sprinter delle Fiamme Oro, allenato da Paolo Camossi, diventa il miglior velocista azzurro di ogni epoca nei 100 metri: 9″95 il crono stabilito in batteria, che cancella il precedente primato italiano […]

[…]