Bidaoui: “Grazie a Novellino sono rinato. Poco importa se sbaglia il mio nome…”

Soufiane Bidaoui è uno degli elementi più importanti di questo Avellino. Il centrocampista ex Parma nel match contro l’Empoli ha praticamente cambiato la partita. Mettendo in difficoltà, la retroguardia toscana. Praticamente incontenibile, l’esterno biancoverde: “Lo scorso anno non ero al top della condizione, anche a causa di qualche infortunio. In questa stagione sento maggiore fiducia. L’obiettivo è fare  bene, trovando più spazio possibile”.

Sul suo impiego: “Per me giocare dall’inizio o entrare in corsa cambia poco. L’importante è scendere in campo. E’ anche vero, però, che nella ripresa per un giocatore con le mie caratteristiche ci sono maggiori spazi”.

Su Novellino che sbaglia sempre il suo nome: “Non fa nulla. Con il mister ho un gran bel rapporto. Ha fiducia in me e mi sta dando molto spazio”.

Maggiore cinicità sotto porta: “Mi manca il gol e mi alleno per essere più concreto. E’ vero che siamo secondi e che siamo reduci da due vittorie di fila. Ma il Bari è una buona squdra. Cercheremo di portare a casa punti anche se sappiamo che sarà dura.

Sulla squadra: “Per me siamo più forti dello scorso anno. La concorrenza? Nel calcio è normale”.

Un Avellino che non deve temere nessuno: “Penso che possiamo giocarcela alla pari contro tutti. Lo abbiamo visto nel match con l’Empoli.  Giochiamo un calcio migliore e si vede sul campo”.

Sul rinnovo del contratto: “Per il momento non ho novità. Mi piacerebbe poter prolungare il mio rapporto”.

L’intesa con i compagni di squadra: “Io mi trovo bene con tutti. Ho un rapporto particolare con Camarà e Ngawa. Conoscevo Pierre perchè abbiamo giocato contro il Belgio…”

Sui tifosi: “Loro non ci abbandonano mai, speriamo siano tanti a Bari…”

Lui nuovo idolo: “Mi piace se i tifosi sono contenti di me…”

Ultimi Articoli

Top News

Rifiuti, riciclo porta 1,2 miliardi di benefici

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I benefici economici della gestione dei rifiuti di imballaggio da parte di CONAI nel 2020 hanno raggiunto il valore di un miliardo e 274 milioni di euro. Lo rende noto il Consorzio Nazionale Imballaggi nel presentare il suo Rapporto di sostenibilità, che come ogni anno quantifica le performance ambientali e sostenibili del […]

[…]

Top News

Rifiuti, Utilitalia: obiettivi Ue al 2035 ancora lontani

27 Ottobre 2021 0
RIMINI (ITALPRESS) – Per conseguire gli obiettivi fissati dal pacchetto europeo sull’economia circolare al 2035, servono nel nostro Paese almeno 30 impianti per il trattamento dei rifiuti organici e per il recupero energetico delle frazioni non riciclabili. E’ quanto emerge dallo studio “Rifiuti urbani, fabbisogni impiantistici attuali e al 2035”, realizzato da Utilitalia (la Federazione […]

[…]

Top News

Banca del Fucino, 7 punti per rilancio Capitale in report Roma

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Banca del Fucino illustra gli interventi necessari al rilancio della Capitale, presentando la seconda parte del report “Prospettive di crescita dell’economia di Roma dopo la pandemia”. L’allontanamento, dopo oltre un decennio, da politiche di bilancio restrittive offre finalmente a Roma il necessario spazio per intervenire su un’offerta di beni pubblici oggi certamente […]

[…]

Top News

Un italiano su cinque pronto a manifestare in favore del Green pass

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nelle ultime settimane, nel nostro Paese si sono svolte numerose proteste e manifestazioni – a volte sfociate in violenza – contro l’obbligo del Green Pass per accedere sul posto di lavoro. Proteste che, secondo il 42,9% degli italiani, vengono alimentate da gruppi estremisti proprio per creare disordini e disagi al Paese. Quasi […]

[…]

Top News

Helbiz e Itabus, partnership per intermodalità connessa e sostenibile

27 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Helbiz, leader nella micromobilità e il primo nel suo settore ad essere quotato al Nasdaq, e Itabus, nuovo operatore privato italiano di trasporto su gomma a lunga percorrenza, annunciano una nuova partnership per offrire un’esperienza di intermodalità sempre più connessa e sostenibile. Itabus, che annovera nel suo consiglio di amministrazione Luca Cordero […]

[…]

Top News

Cingolani “Serve una decarbonizzazione veloce”

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il nucleare di quarta generazione? In futuro dovremo cercare di sviluppare la decarbonizzazione più velocemente possibile. L’approccio è assolutamente laico, neutrale e non ideologico”. Lo ha dichiarato il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, a Agorà Extra su Rai3. E ha aggiunto: “questo nucleare non ha nulla a che vedere con quello […]

[…]