Avellino, cinque nomi per la porta. De Vito sfoglia la margherita

E’ la settimana dei portieri. Il direttore sportivo dei biancoverdi Vincenzo De Vito nei prossimi giorni annuncerà due nuovi estremi difensori.  Di sicuro della vecchia batteria non resterà più nessuno. Con Lezzerini che sarà ceduto e Iuliano e Casadei che non saranno confermati. Per il ruolo di terzo portiere potrebbe esserci un giovane in grado di fare la spola tra Primavera e prima squadra (anche se al momento il nome resta top secret) ed un anziano Bifulco (del Monopoli).

Per gli altri due nomi il direttore sportivo dei lupi sta lavorando su cinque piste: Di Gennaro e Di Gregorio dell’Inter (quest’ultimo piace molto al tecnico Marcolini), Facchin del Venezia, Aresti dell’Olbia e infine Provedel. L’ex Modena era già sul taccuino del ds lo scorso anno ed è tornato in auge fortemente in queste ultime ore. Il calciatore è reduce dal campionato vinto con la maglia dell’Empoli.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, Boccia “Governo accanto a Sardegna”. Solinas “Noi sotto attacco”

13 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Si accende la polemica tra Governo e Regione Sardegna, dopo la nuova ordinanza del governatore Solinas. “Sulla Sardegna c’è tanta propaganda politica e le conseguenze rischiano di pagarle i cittadini sardi”, afferma il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia.“Sui test la Regione Sardegna ha rifiutato diverse volte di […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.458 nuovi casi e 7 decessi nelle ultime 24 ore

13 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.458 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia registrati nelle ultime 24 ore, 7 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.610. Eseguiti 72.143 tamponi, per un totale di 9.818.118 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute e della Protezione Civile di domenica […]

[…]

Top News

Pogacar vince la 15^ tappa del Tour ma Roglic è sempre più in giallo

13 Settembre 2020 0
GRAND COLOMBIER (FRANCIA) (ITALPRESS) – Slovenia sempre più padrona del Tour de France 2020. Tadej Pogacar vince la 15esima tappa – 174,5 chilometri con partenza da Lione e arrivo sul Grand Colombier – davanti al connazionale Primoz Roglic, sempre più leader della classifica generale. Una delle frazioni più dure dell’edizione numero 107 della corsa transalpina […]

[…]