Aspettando il Foggia, da Baiano a Kone quanti doppi ex. Senza dimenticare una meteora…

Avellino-Foggia è una sfida che nella storia ha avuto diversi doppi ex. Uno su tutti Francesco Baiano oggetto misterioso in Irpinia, ma grande protagonista con i satanelli di Zeman. Ma anche Giuliano  Musiello (18 gol con la maglia biancoverde e unico capocannoniere in B della storia irpina). Senza dimenticare Roberto De Zerbi, passato per il Partenio due volte. O il difensore Pellegrino Valente (terzino foggiano di nascita che ad Avellino ha giocato 51 incontri e messo a segno 3 gol dal 79 all’81). In epoca recente Moussa Kone (protagonista nei play-off e autore di un gol nella semifinale di Bologna, sotto la gestione Rastelli) e Fabio Pecchia, prodotto del vivaio irpino che ha chiuso la carriera proprio in rossonero.

Ma anche i difensori Giovanni Ignoffo, Giovanni Bucaro e Roberto Fornaciari, oppure il bomber Gigi Molino. Calciatori che hanno fatto molto bene con entrambe le maglie. Oppure Sauro Fattori, attaccante meteora nell’Avellino con cui ha giocato una sola partita in serie A nel torneo 81-82.

Poi ci sono quelli che hanno giocato in Irpinia come Vito Chimenti e allenato entrambe le squadre: Zedenek Zeman, Fernando Veneranda e Giuseppe Galderisi. Oppure Bruno Pace. Senza dimenticare Peppino Pavone, ds che ha scoperto molti giovani in entrambe le piazze.

Tre gli ex attuali: Giovanni Stroppa (allenatore dei satanelli ad Avellino con Zeman), Carmine Amato preparatore dei portieri biancoverde e Salvatore Molina esterno offensivo degli irpini.

Proviamo a schierare l’Avellino con un ipotetico 3-4-3: Pinotti in porta, difesa composta da Bucaro, Fornaciari ed Ignoffo.

Linea mediana con Pecchia, Stroppa, Kone e Fonte. In avanti invece De Zerbi-Musiello-Baiano.

In panchina: Marruocco, Brini (portiere in biancoverde e allenatore a Foggia), Puleo, G. Parisi, A. Parisi,  Lanzaro, Nocera, Cozzi, Grappone, Mupo,Mariniello,  Nardini, Sciannimanico, Venitucci Millesi, Stanislao Bozzi, De Marco, Valente, Nardini, Millesi, Molino, Tacchi, Biancone, Grieco, Paradiso, Trezzi.

Allenatore: Veneranda

Altri doppi ex con ruoli diversi: Stringara,  Ugolotti, Maiellaro,  Campilongo e Cerantola.

 

 

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, riparte la sperimentazione del vaccino Astrazeneca-Oxford

12 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – L’università di Oxford e AstraZeneca hanno riavviato la sperimentazione nel Regno Unito del vaccino contro il Covid-19, dopo che lo studio era stato interrotto a causa delle preoccupazioni generate dalla reazione anomala su uno dei partecipanti al trial. Da Oxford hanno fatto sapere che l’autorità di regolamentazione del Regno Unito, la Medicines […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.501 nuovi positivi in 24 ore

12 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.501 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia registrati nelle ultime 24 ore, e 6 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.603. Sono stati eseguiti 92.706 tamponi, per un totale di 9.745.975 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino di oggi del ministero della Salute e […]

[…]

Top News

Hamilton si prende la pole al Mugello, Leclerc in terza fila

12 Settembre 2020 0
SCARPERIA (FIRENZE) (ITALPRESS) – Lewis Hamilton partirà davanti a tutti nel Gran Premio di Toscana, nono appuntamento stagionale del Mondiale 2020 di Formula Uno. Al debutto sul circuito del Mugello, il pilota anglo-caraibico della Mercedes ferma il cronometro a 1’15″144, centrando la pole numero 95 in carriera, la settima stagionale. Al suo fianco, beffato per […]

[…]