Aggressione ad un torneo di calcio a Pago: sette gli indagati della Procura

Lesioni personali aggravate dall’uso di arma impropria da parte di più persone riunite. E’ questa contestazione avanzata Procura della Repubblica di Avellino nei confronti di sette indagati a seguito dell’aggressione subita da cinque ragazzi di Lauro durante un torneo di calcio a Pago Vallo Lauro.

I sette sono tutti residenti nel Vallo di Lauro e hanno un età compresa tra i 22 e i 38 anni. Secondo le indagini della Polizia, che aveva ascoltato diversi di testimoni presenti alla manifestazione sportiva organizzata nella frazione di Pernosano, per futili motivi avrebbero aggredito i ragazzi di una squadra avversaria.

I fatti avvenuti il 18 luglio del 2016 nel comune del Vallo, quando i ragazzi erano stati aggrediti e costretti a refertarsi presso il vicino plesso ospedaliero di Nola. Uno degli stessi aveva riportato una prognosi di sette giorni a causa di lesioni personali all’orecchio destro con una sospetta lesione della membrana e deficit trasmissivo.

Le indagini degli agenti del Commissariato di Lauro alla fine hanno consentito di giungere ad una ipotesi di reato nei confronti dei presunti aggressori. Dopo la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari, i presunti aggressori potranno chiedere  di essere ascoltati o di presentare memorie scritte alla Procura della Repubblica. Entro venti giorni ci dovrebbe essere poi la richiesta di rinvio a giudizio da parte del sostituto che ha condotto le indagini.      

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 13.314 nuovi casi e 356 decessi in 24 ore

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Significativa crescita dei contagi da coronavirus in Italia. Sono 13.314 i nuovi positivi (ieri erano 9.630). In crescita anche i decessi a 356. Sono questi i dati contenuti nel consueto bollettino del Ministero della Salute.Rispetto a ieri sono stati effettuati 130 mila tamponi in più, esattamente 303.850 e che fa scendere l’indice […]

[…]

Top News

Camera, dagli espulsi del M5S nasce la componente “L’alternativa c’è”

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nasce alla Camera “L’Alternativa c’è”, componente del Gruppo misto costituita dai deputati espulsi dal Movimento 5 Stelle. Ne fanno parte i parlamentari Andrea Colletti (rappresentante), Andrea Vallascas, Raffaele Trano, Pino Cabras, Alvise Maniero, Arianna Spessotto, Paolo Giuliodori, Emanuela Corda, Rosa Alba Testamento, Maria Laura Paxia, Feancesco Sapia e Massimo Enrico Baroni.“La costituzione […]

[…]

Top News

Bernardi (Banca Generali) “Digitalizzazione percorso culturale in fieri”

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “A febbraio dello scorso anno i nostri servizi digitali erano utilizzati per volumi pari al 42%. Poi dalla diffusione dei Covid il livello è salito al 78% per poi tornare al di sotto della soglia del 50% a giugno: questo vuol dire che siamo di fronte ad un percorso culturale che è […]

[…]

Top News

Su Rai1 torna il commissario Montalbano in attesa del suo futuro

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cosa ne sarà di Montalbano dopo il film che andrà in onda il prossimo 8 marzo su Rai1? “Il metodo Catalanotti”, diretto e interpretato da Luca Zingaretti, sarà davvero l’ultimo film di una collezione che, con l’ultimo, ne ha proposti ben 37? Il produttore Carlo Degli Esposti non si sbilancia: “E passato […]

[…]

Top News

Carelli “Il centro è un arcipelago, va aggregato e federato”

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono uscito da un movimento che secondo me aveva perso un pò la sua anima. Tre anni fa siamo partiti da un bellissimo programma elettorale che si basava su dei valori molto belli, ma l’attuazione di tutto questo programma nel corso di questi tre anni non è avvenuta come si pensava”. Lo […]

[…]