Violenza sessuale e stalking, il prof davanti al gip per l’interrogatorio di garanzia

Venerdì il prof del liceo artistico finito in manette con l’accusa di molestie e stalking ai danni di una studentessa minorenne dovrà comparire davanti al gip del tribunale di Avellino per l’interrogatorio di garanzia. L’uomo è difeso dagli avvocati Roberto Pulcino e Gianleonardo Caruso. L’accusa nei confronti del prof è violenza sessuale aggravata e stalking in danno di una studentessa minorenne. Il gip dovrà poi decidere se confermare la misura cautelare.

Ultimi Articoli

Top News

Conte “Coordinamento con l’Ue sulle misure per il Natale”

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo lavorando, ho avuto dei colloqui con i rappresentanti delle istituzioni europee per ottenere un coordinamento con quelle che sono alcune misure restrittive in particolare per gli impianti sciistici e tutto ciò che ruota intorno alle vacanze di Natale. Abbiamo già avuto positivi riscontri, c’è una comune preoccupazione, non possiamo nel pieno […]

[…]

Top News

Con Icon nuovo formato in alluminio per Lete e Sorgesana

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad arricchire la gamma dei tre brand Acqua Lete, Acqua Sorgesana e Acqua Prata, distribuiti dalla Sgam in Pet e in vetro, arriva Icon, il nuovo formato in alluminio a uso alimentare da 473,2 ml, destinato a conquistare l’alta gamma della ristorazione e dell’out of home. Il design originale che si ispira […]

[…]

Top News

Sibilia “Norme su vincolo sportivo nella riforma sport grave minaccia”

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Una diga per opporsi alla catastrofe”. E’ questa l’immagine che chiarisce la posizione della Lega Nazionale Dilettanti rispetto alla modifica per Decreto Legge del vincolo e all’introduzione di nuove norme in materia di lavoro sportivo. La Lnd, che rappresenta 12 mila società di calcio dilettantistico in Italia, si dichiara contraria a qualsiasi […]

[…]

Top News

Guida Michelin, confermate 3 stelle per 11 ristoranti, novità green

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Qualità delle materie prime, originalità e personalità dello chef nei piatti proposti, la padronanza delle tecniche, il rapporto qualità/presso, la continuità nel tempo: sono i cinque criteri con cui vengono valutati i ristoranti per l’assegnazione delle stelle sulla Guida Michelin. Quest’anno gli undici ristoranti con tre stelle le hanno mantenute. Lo ha […]

[…]