VIDEO – Residenti in quarantena, immigrati in giro senza controlli: succede a Serino

Residenti costretti a restare in casa per la quarantena da Coronavirus o sottoposti a controlli da parte delle Forze dell’Ordine, mentre decine di immigrati ospiti dei centri di accoglienza girano, incontrollati, per le strade del paese.

Succede a Serino, testimoniato da un video girato e postato su Facebook da Enrico Rodia, residente nel comune alle pendici del Terminio.

Nel filmato si vedono decine di extracomunitari aggirarsi per le strade di Serino, qualcuno senza dispositivi di sicurezza, potenziali pericoli per chi è costretto a lavorare nonostante il rischio contagio.

Caro sindaco i controlli che garantisci dove sono? – scrive Enrico, rivolgendosi al primo cittadino Vito Pelosi -. I serinesi vengono controllati e i ragazzi dei centri di accoglienza? Ero al tabacchino, a 150 metri dietro casa. Pretendo che la legge sia uguale per tutti. Dopo la mia chiamata i Carabinieri subito sono intervenuti“.

Ultimi Articoli