Verso il voto ad Avellino, liste tra 20 giorni e programmi: la situazione

C’è chi si azzarda a fare previsioni circa l’elezione dei nuovi componenti del consiglio comunale di Avellino snocciolando nomi e numeri.

Qualcuno parla pure di programmi ma occorrerebbe una enciclopedia per contenere tutto quanto andrebbe fatto in una città ormai morta.

Quando mancano 20 giorni alla presentazione delle liste per le elezioni amministrative del 26 maggio, c’è tanta confusione e poche certezze. Siamo praticamente a zero.

Certo, gli aspiranti sindaci si muovono, eccome se si muovono.

Si prevede qualcosa come una ventina di liste, con circa 800 candidati che in un mese dovranno provare a convincere amici, parenti e conoscenti a dare la preferenza.

La previsione del ballottaggio appare concreta pure questa volta. C’è chi ha azzardato pure il duello finale: Cipriano vs Preziosi. Ovvero sinistra contro destra. Sempre che i pentastellati non si mettano di traverso.

Luca Cipriano è sicuramente il più attivo. L’esperienza vissuta nelle precedente consultazioni amministrative, dove ha registrato un successo personale rilevante, è stata utile per muoversi adeguatamente in vista del prossimo “concorso a sindaco”.

Trascurando quanto potrà emergere dalla vicenda giudiziaria che lo vede coinvolto, insieme ad altri politici e dirigenti del Comune, Cipriano ha intanto ottenuto la benedizione di Nicola Zingaretti, in un incontro avvenuto la scorsa settimana.

Il neo segretario del PD ha incoraggiato l’attivissimo Cipriano il quale pare stia preparando un paio di liste comprendenti nominativi di persone capaci di raccogliere consensi senza promettere nulla in cambio.

Una lista sarebbe ovviamente capeggiata dallo stesso Cipriano mentre un’altra vedrebbe al vertice un esponente politico, con ampia esperienza a livello comunale che, profondamente deluso della destra, avrebbe già accettato l’invito di capeggiare la “civica” di cui farebbero parte altri simpatizzanti di quella destra che ad Avellino sta facendo karakiri.

Il centrodestra si è riunito, mettendo a confronto i suoi vari esponenti, in un incontro stimolato dalla signora Sandra Lonardo, esponente di spicco di Forza Italia.

3

Fatto sta che a discutere si sono trovati i vari pezzi di Forza Italia, disponibili pure a fare parte di una lista avente il simbolo che altrove sta raccogliendo consensi, come avvenuto nelle varie elezioni regionali. Pare, però, che la rappresentante locale di Forza Italia, abbia sostenuto la volontà di presentare i candidati alle prossime elezioni amministrative in una lista civica, anzichè utilizzare il simbolo di Forza Italia.

Rispetto a tale indicazione, i partecipanti all’incontro nulla altro hanno potuto fare altro che salutare e darsi appuntamento a una prossima riunione che difficilmente potrà esserci, registrando che il centrodestra ha perso nuovamente una buona occasione per ottenere buoni risultati ad Avellino, visto che registra successi dappertutto, tranne che nel capoluogo irpino.

La concorrenza della destra sentitamente ringrazia.

 

Ultimi Articoli

Top News

Covid, la Campania passa in zona rossa

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, ha firmato le nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da lunedì 8 marzo. Passano in area arancione le Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto e in zona rossa la regione Campania.(ITALPRESS).

[…]

Top News

Coronavirus, 24.036 nuovi casi e 297 decessi in 24 ore

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Impennata dei casi di coronavirus in Italia. I nuovi contagiati, secondo i dati forniti dal Ministero della Salute, sono 24.036, contro i 22.865 registrati ieri, a fronte di 378.463 tamponi processati, e che determina un indice di positività che cala di poco al 6,3%. Scendono i decessi a 297 (-42), i guariti […]

[…]

Top News

Nel 2020 entrate tributarie -5,3%, anche gennaio in calo

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2020, secondo i dati del Mef, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica sono state pari a 446.796 milioni con una diminuzione del 25.183 milioni rispetto allo stesso periodo dell’anno 2019 (-5,3%). La variazione negativa riflette sia il peggioramento del quadro macroeconomico sia gli effetti dei […]

[…]

Top News

Inzaghi “Con Juve serve Lazio perfetta, match decisivo”

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La partita di domani arriva nel momento giusto, le due squadre hanno defezioni. E’ una gara decisiva per la classifica e viene dopo la sconfitta di Bologna. Per tenere testa alla Juventus servirà la partita perfetta”. Lo ha detto Simone Inzaghi in conferenza alla vigilia di Juventus-Lazio. Il tecnico biancoceleste si è […]

[…]

Top News

Il Papa in Iraq “Tacciano le armi, basta violenze ed estremismi”

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Tacciano le armi!. Basta violenze, estremismi, fazioni e intolleranze. Le differenze, invece di dar luogo a conflitti, cooperino in armonia nella vita civile”. Lo ha detto Papa Francesco, rivolgendosi a 150 rappresentanti delle autorità irachene, società civile, e corpo diplomatico, nel salone del Palazzo presidenziale di Baghdad.Il Pontefice ha ricordato come in […]

[…]