Travolti e uccisi mentre soccorrono auto in panne: tragedia sull’Ofantina

Si erano fermati a soccorrere un automobilista in panne, su un viadotto della statale Ofantina bis:  sono stati travolti da un’auto che sopraggiungeva nella stessa direzione, presumibilmente a forte velocità.

I due uomini sono stati sbalzati giù da un ponte e sono deceduti sul colpo.

La tragedia si è consumata intorno alle 9 di questa mattina al km. 326 dell’Ofantina, nel territorio di Montemarano.

Due morti

Ancora una volta su quella strada molto pericolosa si contano le vittime.

Nell’incidente di questa mattina sono deceduti Carmine Molisse di 52 anni e Antonio De Feo di 64 anni, entrambi residenti a Serino.

Le vittime si stavano dirigendo verso i boschi per cercare funghi.

L’incidente ha coinvolto quattro autovetture.

Sul posto si sono recati i Carabinieri della Compagnia di Montella, due squadre di Vigili del Fuoco e gli operatori del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dei due uomini.

A prestare i primi soccorsi un capo squadra dei Vigili del fuoco di Avellino, libero dal servizio in transito.

3

È stato il primo a scendere sotto al ponte per verificare le condizioni dei due uomini, allertando la sala operativa del Comando di via Zigarelli.

Successivamente sono state messi in sicurezza i veicoli incidentati e raggiunto i corpi dei due malcapitati. Dopo i rilievi di rito delle autorità giudiziarie, le salme sono state recuperate.

La dinamica

Il traffico lungo l’Ofantina è rimasto bloccato per un paio di ore, con comprensibili disagi per la circolazione.

Da chiarire l’effettiva dinamica del sinistro.

Secondo una prima ricostruzione le due vittime si erano fermate a prestare soccorso a un automobilista in panne, quando, all’improvviso, un’altra automobile li ha travolti e sbalzati oltre il guardrail.

Sconvolta la comunità di Serino, dove i due sfortunati uomini erano molto conosciuti. A nome della cittadinanza il sindaco Vito Pelosi ha espresso il cordoglio e la vicinanza alle famiglie dei due concittadini.

Le indagini

Le indagini sono scattate immediatamente: i corpi delle due vittime, recuperati dai vigili del fuoco, saranno sottoposti ad autopsia dal medico legale Fabio Policino che, nell’immediato, ha effettuato un esame esterno dei cadaveri, come dispost dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Avellino, dottoressa Teresa Venezia.

Si vuole fare luce sulla dinamica dell’incidente che ha coinvolto più mezzi e risalire così alle responsabilità.

 

Ultimi Articoli

Top News

Doppietta Zapata e rimonta Atalanta, da 0-2 a 2-2 con l’Ajax

27 Ottobre 2020 0
BERGAMO (ITALPRESS) – L’esordio in Champions League del Gewiss Stadium non delude le aspettative. L’Atalanta contro l’Ajax va sotto 2-0 e trova la forza di rimontare fino ad un 2-2 che permette ai bergamaschi di portarsi a quattro punti nel girone e di acquistare un’iniezione di fiducia dopo il brutto ko casalingo contro la Sampdoria […]

[…]

Top News

Meno decessi per Covid ma la curva sale, 7 regioni in “codice rosso”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Decessi per Covid-19 ridotti in questo inizio di seconda ondata rispetto alla prima, il numero di decessi tra febbraio e marzo aumentava giornalmente del 4,6%, mentre tra settembre e ottobre l’incremento è sceso sensibilmente, attestandosi allo 0,13%. Tuttavia, la curva dei contagi ha assunto di nuovo un andamento esponenziale, la preoccupazione maggiore […]

[…]

Top News

Champions, pareggio senza reti in Ucraina per l’Inter

27 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – L’Inter strappa un timido 0-0 in casa dello Shakhtar Donetsk. I nerazzurri creano, costruiscono ma non la buttano mai dentro: secondo pareggio consecutivo dopo quello contro il ‘Gladbach e cammino europeo che si complica in un girone B che è stato stravolto la scorsa settimana dal successo degli ucraini sul Real […]

[…]

Top News

Coronavirus, Lamorgese “Frange estremiste strumentalizzano protesta”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Deve essere sempre garantito il diritto a manifestare perchè siamo in uno Stato democratico, ma in questo momento frange estremiste stanno strumentalizzando questo periodo della pendemia. Voglio cogliere l’occasione per lanciare un messaggio a chi vuole manifestare contro le misyure del governo, che sono per la tutela della salute pubblica, di prendere […]

[…]

Top News

Dl ristori, Conte “Indennizzi sul conto corrente a metà novembre”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “I contributi a fondo perduto arriveranno direttamente sul conto corrente con bonifico delle Agenzie dell’entrate. Arriveranno in automatico a metà novembre a chi aveva già aderito alla prima edizione del contributo. Un piccolo bar potrà avere fino 13 mila , un grande ristorante potrà ottenere fino a 26 mila euro”. A dirlo […]

[…]