Trattativa Stato-Mafia, gli avvocato di Mancino: “Non dorme pensando al processo”

“Mancino la notte non dorme pensando al processo”. Inizia così l’arringa degli avvocati Massimo Krogh e Nicoletta Piergentili Piromallo difensori dell’ex ministro dell’Interno, imputato nel processo sulla trattativa tra pezzi dello Stato e ‘Cosa nostra’. L’ex politico democristiano, imputato di falsa testimonianza, è difeso dagli . Per Mancino la procura ha chiesto la condanna a sei anni di reclusione. A riportarlo è Il Fatto quotidiano.

Per difenderlo i legali hanno citato la sentenza che ha assolto definitivamente l’ex generale del Ros, Mario Mori, dall’accusa di favoreggiamento del boss Bernardo Provenzano.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]