Ternana-Avellino: le probabili formazioni

E’ il giorno della gara più importante della stagione, quella che mette in palio la salvezza. L’Avellino arriva a Terni con oltre duemila tifosi al seguito e con la possibilità di salvarsi, con una vittoria, senza dare importanza al risultato delle altre pretendenti alla permanenza in categoria. Foscarini potrebbe adottare il 4-4-1-1 schierando Gavazzi alle spalle di Castaldo, con Wilmots favorito sull’acciaccato D’Angelo a metà campo. In difesa fari puntati su Ngawa, non al top della condizione, ma comunque in campo sulla corsia destra. Al centro spazio a Kresic, con l’alternativa Laverone che farebbe accentrare Ngawa accanto a Migliorini. 

 

TERNANA-AVELLINO (ore 20.30)

Probabili formazioni

TERNANA (4-3-1-2): Bleve; Vitiello, Rigione, Signorini, Zanon; Defendi, Bordin, Angiulli; Tremolada; Carretta, Finotto. A disp.: Plizzari, Sala, Valjent, Statella, Varone, Signori, Capitani. All.: De Canio.

 

AVELLINO (4-4-1-1): Radu; Ngawa, Kresic, Migliorini, Falasco; Molina, Di Tacchio, Wilmots, Bidaoui; Gavazzi; Castaldo. A disp.: Casadei, Lezzerini, Moretti, Vajushi, D’Angelo, Ardemagni, Morero, Asencio, Morosini, Laverone, Rizzato. All.: Foscarini.

ARBITRO: Fourneau di Roma 1.

Ultimi Articoli

Top News

Fiorella Mannoia, nuovo album “Padroni di niente”

28 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ “Padroni di niente” il titolo del prossimo album di inediti di Fiorella Mannoia, in uscita a novembre e anticipato in radio dal singolo “Chissà da dove arriva una canzone”.Un nuovo progetto musicale che l’artista presenterà dal vivo al pubblico nel mese di maggio con “Padroni di niente tour”, con 11 tappe […]

[…]

Top News

Placido gira un film su Caravaggio con Scamarcio, ciak a Napoli

28 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono iniziate il 21 settembre a Napoli le riprese del film “L’Ombra di Caravaggio” scritto, diretto e interpretato da Michele Placido che dopo cinquant’anni di carriera, e quattro anni di lavoro sul progetto, firma il suo quattordicesimo film da regista su una sceneggiatura di Sandro Petraglia, Michele Placido e Fidel Signorile. Nel […]

[…]