Tentò il suicidio in via Generale Cascino: dopo 42 giorni lascia la terapia intensiva

È sopravvissuta a un volo di 10-12 metri e ieri ha lasciato il reparto di terapia intensiva del Moscati di Avellino dopo 42 giorni di ricovero.

Ce l’ha fatta F.M., la giovane di 20 anni residente a Volturara Irpina che, il 18 giugno scorso, si lanciò dal balcone dell’abitazione del suo fidanzato, in via Generale Cascino ad Avellino, riportando diverse fratture agli arti, ma nessuna lesione interna.

Subito trasportata in ospedale, la giovane ha superato i primi difficili giorni di degenza, per poi essere dichiarata fuori pericolo. Ora si trova nel reparto di ordinaria degenza, qui proseguirà la riabilitazione prima del ritorno a casa.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]