Tenta di strangolare la moglie davanti ai figli, 43enne in manette

Ha stretto le mani attorno al collo della moglie ed ha provato a strozzarla. Provvidenziale è stato l’intervento dei carabinieri. E’ accaduto a Grottaminarda. La donna, all’arrivo dei militari, aveva sul collo e sul viso i segni dell’aggressione subita. Ai militari ha raccontato quanto da tempo era costretta a subire dal marito che spesso la sottoponeva a tali maltrattamenti e violenze, arrivando a minacciarla finanche di morte.

Ha parlato del violento litigio avvenuto poco prima, durante il quale il marito convivente aveva tentato di strangolarla, stringendole le mani alla gola. Il tutto davanti agli occhi atterriti dei figli piccoli. La malcapitata è fortunatamente riuscita ed ha provato a dare l’allarme. Il marito le è nuovamente addosso. Le ha strappato il telefono di mano e l’ha gettato a terra.

La donna allora è corsa a rinchiudersi in una stanza e da qui è riuscita a chiamare i carabinieri. 

I militari hanno arrestato il 43enne ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e, su disposizione della Procura della Repubblica di Benevento, allontanato dalla casa familiare e sottoposto alla misura precautelare degli arresti domiciliari.

Ultimi Articoli

Cronaca

Evasione dal carcere di Avellino

11 Gennaio 2022 0

Due detenuti sono evasi nella notte dalla casa circondariale di Bellizzi Irpino. I fuggitivi hanno praticato un foro nel muro delle loro celle e poi hanno scavalcato le mura di cinta calandosi con delle lenzuola. […]

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]