Studente e pusher, in manette 19enne di Montoro

Trovato in possesso di hashish e cocaina, studente pusher finisce in manette.

Si chiama “Scuole sicure” il piano, scattato anche in Irpinia, contro lo spaccio negli istituti scolastici messo a punto dal Viminale. La direttiva a firma del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, diramata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri a Reparti dipendenti, in vista della riapertura dell’anno scolastico 2018-2019, prevede un’articolata attività volta ad incrementare l’azione di controllo in prossimità di plessi scolastici, al fine di prevenire e contrastare fenomeni criminosi in particolare connessi all’uso di stupefacenti e a condotte di bullismo in genere, anche grazie ad un’ampia e complessiva strategia d’azione di controllo sul territorio, da realizzare in stretto raccordo con le Amministrazioni locali e con la piena condivisione delle Autorità scolastiche.

La gravità delle condotte di spaccio, che costituisce una delle principali forme di arricchimento della criminalità, si evidenzia in maniera esponenziale se consumato nei pressi delle scuole in quanto determina l’insorgenza nella collettività di giustificati sentimenti di riprovazione ed allarme, fondati sulla considerazione che i più giovani, proprio nei luoghi deputati alla loro realizzazione e crescita socio-culturale, possano maturare le proprie esperienze di contatto con il mondo delle devianze.

Proprio in quest’ottica, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ha disposto un’ulteriore intensificazione della specifica attività di controllo, già posta in essere con programmate iniziative durante i passati anni scolastici.

Oggi, in concomitanza della riapertura delle scuole, militari in divisa, coadiuvati da colleghi in borghese, hanno effettuato mirati servizi di osservazione sia all’esterno che all’interno delle aree scolastiche di vari istituti ubicati in questa provincia.

Nell’ambito di tali servizi, presso un istituto scolastico del capoluogo irpino, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Avellino, hanno bloccato uno studente 19enne di Montoro che, a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di ben 38 stecche di hashish, 3 grammi di cocaina ed un coltello a serramanico il tutto, contenuto nel suo zaino insieme all’occorrente per lo studio, sottoposto a sequestro unitamente a 300 euro probabile provento dell’illecita attività di spaccio.

La successiva perquisizione domiciliare consentiva altresì di rinvenire e sequestrare un ulteriore panetto di hashish del peso di circa 50 grammi nonché utensili per il confezionamento delle dosi.

Accompagnato in Caserma il 19enne è stato tratto in arresto in quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari.

 

Ultimi Articoli

Top News

Banca del Fucino, 7 punti per rilancio Capitale in report Roma

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Banca del Fucino illustra gli interventi necessari al rilancio della Capitale, presentando la seconda parte del report “Prospettive di crescita dell’economia di Roma dopo la pandemia”. L’allontanamento, dopo oltre un decennio, da politiche di bilancio restrittive offre finalmente a Roma il necessario spazio per intervenire su un’offerta di beni pubblici oggi certamente […]

[…]

Top News

Un italiano su cinque pronto a manifestare in favore del Green pass

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nelle ultime settimane, nel nostro Paese si sono svolte numerose proteste e manifestazioni – a volte sfociate in violenza – contro l’obbligo del Green Pass per accedere sul posto di lavoro. Proteste che, secondo il 42,9% degli italiani, vengono alimentate da gruppi estremisti proprio per creare disordini e disagi al Paese. Quasi […]

[…]

Top News

Helbiz e Itabus, partnership per intermodalità connessa e sostenibile

27 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Helbiz, leader nella micromobilità e il primo nel suo settore ad essere quotato al Nasdaq, e Itabus, nuovo operatore privato italiano di trasporto su gomma a lunga percorrenza, annunciano una nuova partnership per offrire un’esperienza di intermodalità sempre più connessa e sostenibile. Itabus, che annovera nel suo consiglio di amministrazione Luca Cordero […]

[…]

Top News

Cingolani “Serve una decarbonizzazione veloce”

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il nucleare di quarta generazione? In futuro dovremo cercare di sviluppare la decarbonizzazione più velocemente possibile. L’approccio è assolutamente laico, neutrale e non ideologico”. Lo ha dichiarato il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, a Agorà Extra su Rai3. E ha aggiunto: “questo nucleare non ha nulla a che vedere con quello […]

[…]

Top News

Commercio estero, export settembre -1,1%

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A settembre 2021 si stima, per l’interscambio commerciale con i paesi extra Ue27, un calo congiunturale per le esportazioni (-1,1%) e un aumento per le importazioni (+0,6%). Lo rileva l’Istat. La flessione su base mensile dell’export è dovuta al calo delle vendite di beni intermedi (-6,6%) mentre sono in aumento quelle di […]

[…]

Top News

Vaccino, Costa “Terza dose? Su ampliamento platea decida scienza”

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Terza dose? “Questa è una scelta che la politica fa in base a quelle che saranno le indicazioni scientifiche, mi auguro che questo non diventi argomento di dibattito politico e che tutta la politica sia compatta sulle indicazioni della scienza”. Lo dice il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, intervenuto ai microfoni della […]

[…]