Spostamenti vietati tra comuni e regioni e quarantena per chi rientra dall’estero: il nuovo DPCM

Foto Roberto Monaldo / LaPresse 22-10-2020 Roma Politica Camera dei Deputati - Informativa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulle ulteriori iniziative adottate dal governo contro l'emergenza Covid-19 Nella foto Giuseppe Conte Photo Roberto Monaldo / LaPresse 22-10-2020 Rome (Italy) Chamber of Deputies - Report by the Prime Minister Giuseppe Conte on the initiatives taken by the government against the Covid-19 emergency In the pic Giuseppe Conte

Il nuovo Dpcm non è stato assorbito con facilità dagli italiani, soprattutto per ciò che concerne il divieto di spostamenti da un comune all’altro (25, 26 dicembre e primo gennaio) e da una regione all’altra durante il periodo delle festività natalizie (21 dicembre-6 gennaio). Resta in vigore anche il coprifuoco dalle ore 22 alle ore 5 del giorno seguente, tranne che a Capodanno, quando l’estensione durerà fino alle 7 del primo gennaio.

Confermata suddivisione del Paese in zone rosse, arancioni e gialle a seconda dell’indice di contagio e di altri fattori di rischio. Nelle prossime ore la Campania diventerà zona arancione, dopo due settimane in zona rossa.

Dal 21 dicembre al 6 gennaio ci si potrà spostare tra regioni soltanto in caso di necessità (motivi di lavoro o di salute). E’ vietato trasferirsi in una seconda casa di proprietà, se questa è ubicata in un’altra regione.

Il 25, il 26 dicembre e il primo gennaio sarà vietato spostarsi anche tra comuni diversi, tranne che per lavoro, motivi di salute e casi di necessità, garantiti dalle autocertificazioni.

Sarà possibile, però, dal 21 dicembre al 6 gennaio, rientrare nel proprio comune di residenza, di domicilio o di abitazione.

Sarà disposta la quarantena di 10 giorni per chi rientra in Italia da vacanze all’esterno nel periodo compreso dal 21 dicembre al 6 gennaio. Stesso discorso per gli stranieri che rientreranno in Italia in quel periodo.

Ultimi Articoli

Top News

Conte “Siamo primi, pressioni aumenteranno a dismisura”

3 Marzo 2021 0
APPIANO GENTILE (ITALPRESS) – “La squadra è cresciuta, ma sappiamo che le pressioni saranno sempre maggiori, sicuramente rispetto allo scorso anno siamo in una situazione diversa, lo scorso anno abbiamo fatto un buonissimo campionato, ma oggi siamo in testa e da qui alla fine le pressioni aumenteranno a dismisura, dovremo essere bravi a gestirle e […]

[…]

Top News

Agroalimentare, Sartori “Puntare sul vino per rilancio made in Italy”

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nonostante la pandemia da Covid-19, nel 2020 l’export di vino italiano ha resistito e ha confermato la resilienza di un settore che rappresenta una delle eccellenze del made in Italy nel mondo. Sono tantissime le difficoltà che stiamo attraversando, quindi sarà decisivo riuscire a gestire al meglio le preziose risorse provenienti dal […]

[…]

Top News

Acri, con “Conoscere la Borsa” il risparmio a portata dei ragazzi

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è tenuto in modalità streaming l’evento conclusivo di “Conoscere la Borsa”: un’iniziativa europea di educazione finanziaria, che coinvolge quasi 100mila studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Organizzata dall’European Savings and Retail Banking Group, nel nostro Paese è promossa da Acri, l’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria e delle Casse di […]

[…]

Top News

Ministri, a Marta Cartabia il maggior consenso degli italiani

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Da poco più di un paio di settimane il Governo Draghi è entrato nel pieno della sua attività con le nuove nomine e il primo DPCM. La sua squadra di governo è composta da un mix di tecnici e politici (con prevalenza di questi ultimi), che vede sia politici di lungo corso […]

[…]