Si lanciò dal Ponte della Ferriera: il 13enne è uscito dal coma

Buone notizie dall’ospedale Moscati di Avellino: il 13enne che, il 10 novembre scorso tentò il suicidio lanciandosi dal Ponte della Ferriera, si è risvegliato dal coma.

Quindici giorni dopo l’insano gesto, il ragazzino ha ripreso conoscenza: le sue condizioni sono stabili, e nei prossimi giorni potrebbe lasciare il reparto di Rianimazione.

La notizia ha ovviamente rasserenato i familiari e i conoscenti del 13enne che, superata la fase critica, potrà riferire i motivi che lo hanno spinto a lanciarsi dal ponte, riportando gravi fratture agli arti e alcune lesioni agli organi interni (asportata la milza).

Ultimi Articoli

Top News

Scuola, Azzolina “No polemiche sterili e scontro politico”

9 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nel nome della scuola occorrono, pur nel rispetto della dialettica, più collaborazione, più proposte e meno scontro politico, approfittare della scuola per fare mera propaganda significa non agire nell’interesse dei nostri ragazzi. A loro dobbiamo un sistema scolastico migliore, di qualità e al passo con i tempi. Per loro dobbiamo lavorare con […]

[…]

Top News

Bankitalia, a luglio in crescita prestiti a settore privato

9 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A luglio, secondo i dati della Banca d’Italia, i prestiti al settore privato sono cresciuti del 2,8% sui dodici mesi (2,3 in giugno). I prestiti alle famiglie sono aumentati dell’1,7% sui dodici mesi (1,6 in giugno) mentre quelli alle società non finanziarie sono aumentati del 4,4% (3,6 nel mese precedente). I depositi […]

[…]