Shock a Villamaina: 80enne si uccide tagliandosi la gola. Aveva già tentato il suicidio

Shock a Villamaina per la morte di un 80enne. L’anziano si è suicidato tagliandosi la gola, con un grosso coltello: il corpo ormai senza vita è stato ritrovato in una palestra della scuola primaria del comune irpino.

L’80enne, lo scorso 14 aprile, aveva già minacciato il suicidio. L’uomo si recò negli uffici del Municipio lasciando un biglietto con su scritto le volontà di togliersi la vita.

Immediato fu l’intervento dei Carabinieri, che evitarono il peggio: l’uomo fu ritrovato in un giardino pubblico, con una brutta ferita alla gola. Trasferito al Moscati di Avellino, se la cavò con un taglio sul collo e tanta paura.

Purtroppo, a distanza di due mesi, l’80enne – probabilmente depresso e fiaccato dagli acciacchi dovuti all’età avanzata – è riuscito nel suo intento.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]