Shock a Villamaina: 80enne si uccide tagliandosi la gola. Aveva già tentato il suicidio

Shock a Villamaina per la morte di un 80enne. L’anziano si è suicidato tagliandosi la gola, con un grosso coltello: il corpo ormai senza vita è stato ritrovato in una palestra della scuola primaria del comune irpino.

L’80enne, lo scorso 14 aprile, aveva già minacciato il suicidio. L’uomo si recò negli uffici del Municipio lasciando un biglietto con su scritto le volontà di togliersi la vita.

Immediato fu l’intervento dei Carabinieri, che evitarono il peggio: l’uomo fu ritrovato in un giardino pubblico, con una brutta ferita alla gola. Trasferito al Moscati di Avellino, se la cavò con un taglio sul collo e tanta paura.

Purtroppo, a distanza di due mesi, l’80enne – probabilmente depresso e fiaccato dagli acciacchi dovuti all’età avanzata – è riuscito nel suo intento.

Ultimi Articoli

Top News

Feduf, educazione finanziaria e al risparmio fondamentale per ripartire

9 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cittadinanza economica, sviluppo sostenibile e circolarità sono stati i temi al centro della prima Assemblea pubblica di FEduF, Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio. L’evento, che ha rappresentato un’occasione di confronto e riflessione, si è svolto in modalità digitale.“Il cambiamento è l’eredità che questo periodo ci lascia”, ha affermato Stefano Lucchini, […]

[…]

Top News

Lavoro, Letta “Su blocco licenziamenti bisogna essere selettivi”

9 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il blocco dei licenziamenti “è un tema particolarmente delicato. Noi abbiamo cercato di essere delicati fin dall’inizio, la situazione di ripresa economica è asimmetrica e in questo momento dobbiamo tutelare i lavoratori più deboli”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, ospite di “Coffee break” su La7. “Dobbiamo essere selettivi, […]

[…]