Sgominata banda di “topi d’appartamento”, il blitz della Squadra Mobile di Avellino

Avevano messo a segno una serie di furti in appartamento ad Avellino nella zona di Contrada Sant’Eustacchio e via Pennini.  In tutto sono sette, tra quelli tentati e quelli portati a compimento. A fermare l’azione criminale dei tre “topi d’appartamento”, un serbo ed un albanese, sono stati gli Agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato di Avellino agli ordini del Vice Questore Elio Iannuzzi.

In manette è finito Angelo Kostov Simeonov, classe ’83, un secondo complice – Jetmir Shyti – verrà espulso dall’Italia. Un terzo malvivente è riuscito a scappare ma si conoscono le generalità visto che sono stati ritrovati sia i documenti che il telefono cellulare di quest’ultimo e avrebbe, dunque, le ore contate.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]