Serino indignata: panchina rossa imbrattata con escrementi umani

Escrementi sulla panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza sulle donne. Indignazione e sconcerto a Serino, dove ignoti vandali hanno imbrattato la panchina dedicata a Nilde Iotti, installata da pochi giorni. E non è la prima volta che accade.

“L’unico “aspetto positivo” di questa triste vicenda è che in quest’occasione, a differenza della prime due, dove nessun abitante di Serino aveva visto e sentito niente, stavolta l’inqualificabile gesto è stato segnalato a me e alla cittadinanza, mediante un post pubblico su fb, da un cittadino indignato”, ha dichiarato il consigliere comunale Marcello Rocco.

Per due volte prima i vandali se la sono presa con la targa ricordo a Nilde Iotti. Stavolta hanno addirittura poggiato sulla seduta escrementi umani.

“L’episodio del quale ci stiamo occupando, ripropone il problema del mancato funzionamento del sistema di videosorveglianza. Strumento che, se funzionante, aiuterebbe le Forze dell’Ordine nel proprio lavoro di indagine e repressione di tali fenomeni e scoraggerebbe malintenzionati di ogni risma.

Mi è stato riferito, in forma privata, da alcuni cittadini che lì dove la panchina rossa è stata danneggiata (i giardinetti, nel centro del paese, di fronte il Comune di Serino) avvengono anche episodi di bullismo e spaccio di stupefacenti. Questi episodi sono stati segnalati, in maniera informale (in quanto non ho prove tali che mi permettono di fare una denuncia scritta come mio solito), a chi di dovere!”, ha proseguito Rocco.

Ultimi Articoli

Top News

Conte “Leali a Draghi ma pretendiamo rispetto degli impegni”

25 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Nella maggioranza c’è una fase di tensione tra forze eterogenee, ma c’è anche un malessere diffuso in buona parte del Paese. Spetta al governo e alle forze responsabili dialogare con i cittadini che rifuggono la violenza, ma vivono con angoscia e preoccupazione questa ripartenza”. Lo ha detto Giuseppe Conte, leader dei Cinquestelle […]

[…]

Cronaca

Bestie in autostrada

25 Ottobre 2021 0

Non ci sono altri termini per definire i protagonisti dell’assurda domenica vissuta ieri da decine di persone che transitavano lungo il raccordo Salerno-Avellino: vittime del comportamento folle e criminale di un gruppo di ultras della […]

Top News

Venicemarathon, vincono l’azzurra Yaremchuk e il keniano Seroi

24 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Grande successo per l’edizione 2021 della Venicemarathon, appuntamento di livello mondiale su un percorso unico: da Villa Pisani lungo la Riviera del Brenta a Venezia, passando per il Ponte di Barche, Piazza San Marco e Palazzo Ducale. Due i percorsi: la maratona classica da 42 km e quella da 10 km. Banca Ifis è […]

[…]

Top News

Roma-Napoli 0-0, primo pari per gli azzurri dopo 8 vittorie

24 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – All’Olimpico Roma e Napoli non vanno oltre un pareggio a reti inviolate. Finisce la corsa vincente ma non di imbattibilità per la squadra di Luciano Spalletti. A pochi giorni dalla disfatta di Bodo, Mourinho invece manda in tribuna Villar, Borja Mayoral, Reynolds, Diawara e Kumbulla. Spazio ai titolarissimi, tra cui Tammy Abraham […]

[…]

Top News

Sinner conquista ad Anversa il quarto titolo Atp del 2021

24 Ottobre 2021 0
ANVERSA (BELGIO) (ITALPRESS) – Jannik Sinner ha vinto l’”European Open”, torneo Atp 250 con un montepremi pari a 508.600 euro che si è disputato sul veloce indoor della “Lotto Arena” di Anversa, in Belgio. Il 20enne altoatesino, numero 13 del mondo e testa di serie numero 1 del tabellone, ha liquidato con un doppio 6-2, […]

[…]

Top News

Protezione Civile, Draghi “Volontari forza silenziosa dell’Italia”

24 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il servizio nazionale della Protezione civile da anni è fortemente impegnato sul fronte della prevenzione, studia e analizza i fenomeni naturali e individua gli interventi strutturali per il territorio e pianifica come meglio fronteggiare le calamità. Ringrazio il dipartimento della Protezione civile insieme a tutti gli altri organizzatori e promotori di questa […]

[…]