Sequestrato un disco-bar a Monteforte Irpino, denunciato il proprietario

I Carabinieri di Avellino hanno posto sotto sequestro un disco-bar di Monteforte Irpino, denunciando il proprietario, un 45enne, per i reati di Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, Apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento nonché Spettacoli o trattenimenti pubblici senza licenza.

La chiusura del locale è avvenuta questa notte, in seguito a un’ispezione dei militari. Era in corso un’attività di pubblico spettacolo senza la prescritta licenza. L’accertamento ha permesso di stabilire che, all’interno del locale, erano presenti circa 170 persone, rispetto alle 140 stabilite dalla SCIA antincendio.

Pochi giorni fa, per identici motivi e sempre a Monteforte Irpino, era stata sequestrata una discoteca.

Ultimi Articoli