‘Sentenze comprate’, il funzionario giudiziario irpino respinge le accuse

“Non facevo parte di alcuna associazione a delinquere”, Nicola Domenico Montone, il funzionario giudiziario originario di Montoro, durante l’interrogatorio di garanzia respinge ogni addebito. Montone era finito ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta sulle ‘sentenze comprate’ che ha portato ai domiciliari anche il giudice Mario Pagano – cognato di Montone – giudice a Salerno fino al 2016 poi a Potenza ed infine a Reggio Calabria. 

Il funzionario montorese, assistito dall’avvocato Francesco Saverio D’Ambrosio, ha risposto alle domande del gip ed ha respinto l’accusa di essere partecipe dell’associazione per delinquere quale presunto intermediario tra chi voleva i favori ed il giudice Pagano.

Il togato si è invece avvalso della facoltà di non rispondere.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, Zingaretti “Salvini rischia di portare l’Italia fuori strada”

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Vedo che, sulla pandemia, Salvini purtroppo continua a sbagliare e rischia di portare fuori strada l’Italia. Prima sono state le mascherine, che erano inutili, ora, cavalcando la stanchezza di tutti, si attaccano le regole per la Pasqua. Quello che è irrispettoso per gli italiani e gli imprenditori è mettere a rischio le […]

[…]

Top News

Bankitalia, Signorini nuovo direttore generale

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A seguito della nomina di Daniele Franco a ministro dell’Economia e delle Finanze, il Consiglio Superiore della Banca d’Italia, in seduta straordinaria, su proposta del Governatore, ha nominato direttore Generale Luigi Federico Signorini, già vice direttore generale.La nomina, deliberata ai sensi dell’art. 18 dello Statuto, deve essere approvata con decreto del Presidente […]

[…]

Top News

Salvini “Poco rispettoso parlare oggi di chiusure a Pasqua”

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I sindaci di tutta Italia e di tutti i colori politici chiedono di riavviare alcune attività economiche, sociali e imprenditoriali che non comportano nessun rischio. Mi rifiuto di pensare ad altre settimane o addirittura ad altri mesi di chiusura e di paura. Se ci sono situazioni locali a rischio si intervenga a […]

[…]

Top News

Acqua, luce e gas, bonus automatici per 2,6 milioni di famiglie

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Scatta il riconoscimento automatico dei bonus sociali di sconto per le bollette di acqua, luce e gas per le famiglie in stato di disagio economico (con Isee non superiore a 8.265 euro). Da quest’anno infatti basterà compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), ai fini dell’ISEE, per ottenere la prevista riduzione sulla spesa […]

[…]