E’ scomparso Mario Russo, ultimo tecnico del commendatore Sibilia

Cinque giorni dopo la scomparsa di Enzo Pulcinella, l’Avellino calcistica piange la morte di Mario Russo. Ultimo allenatore dell’era Antonio Sibilia, nella stagione 1999-2000 guidò i biancoverdi alla salvezza, subentrando all’esonerato Lorenzo Mancano (che a sua volta aveva sostituito Belotti) e riuscendo nell’impresa di ottenere la permanenza in categoria nonostante la partenza ad handicap.

Sotto la sua gestione, iniziata con la vittoria interna per 2-1 ai danni del Gualdo (reti di Stefano Trinchera e Paolo Zirafa), l’Avellino totalizzò 36 punti (più gli otto nelle precedenti due gestioni tecniche) arrivando a poche lunghezze da un’incredibile qualificazione ai playoff.

In carriera ha militato da calciatore con Lecce, Roma, Atalanta e Rimini, e allenato oltre all’Avellino altre squadre campane, come Salernitana, Casertana e Palmese. Da quattro stagioni ricopriva il ruolo di direttore generale del Monopoli. E’ scomparso improvvisamente nel pomeriggio, nella sua Lecce, probabilmente per un’aneurisma addominale. Aveva 69 anni

Ultimi Articoli

PRIMO PIANO

Tamberi oro olimpico nel salto in alto “Non ci posso credere”

1 Agosto 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Gianmarco Tamberi ha vinto lamedaglia d’oro ex aequo con il qatariota Mutaz Essa Barshim nellafinale olimpica del salto in alto. Entrambi gli atleti hannosaltato 2,37 al primo tentativo. Bronzo per il bielorusso MaksimNedasekau. “E’ un sogno che ho dentro da cosìtanti anni. Non ci posso credere, sono passato attraverso milledifficoltà in […]

[…]

Top News

Nuoto, bronzo Italia nella 4×100 mista uomini

1 Agosto 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Medaglia di bronzo per l’Italia nella 4×100 mista, ultima gara del programma del nuoto ai Giochi Olimpici di Tokyo. Gli azzurri Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Federico Burdisso e Alessandro Miressi hanno chiuso al 3° posto nuotando in 3’29″17, battuti soltanto dagli Stati Uniti (3’26″78, nuovo record del mondo) e dalla Gran […]

[…]