Schiaffo al prof, consiglio di classe la prossima settimana deciderà su sanzioni

Schiaffo al prof, il Consiglio di classe opta per una pausa di riflessione. Dopo aver sentito sia il docente che il ragazzo si è deciso per un’altra riunione. Poi verrà presa una decisione. Eventuali provvedimenti saranno comunicati la prossima settimana. L’obiettivo è tutelare tutte le parti in causa.

Intanto la responsabile dell’ufficio scolastico provinciale Rosa Grano  nei giorni scorsi ha commentato l’accaduto come “un fatto grave che certamente avrà conseguenze disciplinari ma sarebbe sbagliato metterlo sullo stesso piano degli episodi che nelle ultime settimane sono balzati agli onori della cronaca nazionale. E’ la prima volta che in Irpinia succede una cosa del genere”. Ed ancora “La Questura è intervenuta proprio in seguito alle notizie diffuse dai mass media. Ha ascoltato tutti per ricostruire l’accaduto. Credo che l’episodio si fosse già ricomposto all’interno della scuola: il ragazzo si era pentito immediatamente e il prof, che non è stato ricoverato in ospedale come pure qualcuno ha scritto e detto, non aveva e non ha alcuna intenzione di sporgere denuncia”.

La Grano ribadisce con forza che “la nostra scuola è sana e, francamente, non mi sento neanche di fare particolare appunti all’istituto coinvolto. Certo, serve maggiore attenzione. I ragazzi vivono spesso situazioni di disagio e a noi tocca vigilare ancora di più”.

Ultimi Articoli

Cronaca

Evasione dal carcere di Avellino

11 Gennaio 2022 0

Due detenuti sono evasi nella notte dalla casa circondariale di Bellizzi Irpino. I fuggitivi hanno praticato un foro nel muro delle loro celle e poi hanno scavalcato le mura di cinta calandosi con delle lenzuola. […]

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]