Rissa tra nigeriani a Capocastello: auto sfasciate e quattro denunciati

Quattro nigeriani, domiciliati tra Mercogliano e Monteforte Irpino, di età compresa tra i 20 e i 40 anni, sono stati denunciati poiché ritenuti responsabili di rissa.

I fatti si sono verificati nella tarda serata di ieri sulla pubblica via, in località Capocastello di Mercogliano, dove varie pattuglie della Compagnia di Avellino sono intervenute a seguito di una segnalazione.

Ancora da chiarire i motivi alla base della violenta lite. In pochi secondi, i quattro sono passati dalle parole ai fatti, mettendo in pericolo sia la loro incolumità che l’ordine e la tranquillità pubblica.

Grazie all’immediato intervento dei Carabinieri, si è riuscito a circoscrivere l’alterco, evitando così ben più gravi conseguenze.

Sul posto anche personale medico del 118 che ha provveduto a medicare la ferita riportata da uno dei quattro soggetti, che si era infortunato nel tentativo di sferrare una gomitata al finestrino di un’autovettura.

Ultimi Articoli

Top News

Recovery fund, Conte “Non verrà sprecato un solo euro”

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ci possiamo ritenere appagati tutti solo quando i soldi verranno spesi, non verrà sprecato un solo euro per il bene del paese. E’ un compito che ci impegna particolarmente”. Lo ha detto il premier, Giuseppe Conte, intervenendo alla Festa nazionale dell’Unità a Modena. “Noi vogliamo che sia un piano nazionale, robusto, forte […]

[…]

Top News

Crippa firma a Ostrava il nuovo record italiano dei 5000 metri

8 Settembre 2020 0
OSTRAVA (REPUBBLICA CECA) (ITALPRESS) – Serata da leggenda per Yeman Crippa (foto archivio Colombo/Fidal) a Ostrava (Repubblica Ceca). Dopo trent’anni cade il record italiano dei 5000 metri: l’azzurro corre in 13:02.26 e migliora il primato che dal 1990 apparteneva a Totò Antibo (13:05.59). Un record che era nell’aria, e fortemente voluto dal 23enne delle Fiamme […]

[…]

Top News

Coronavirus, Azzolina “Rischio zero non esiste”

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo lavorato sulla prevenzione con diverse misure. Il rischio zero non esiste, ma ci siamo preparati. Nel caso ci fosse un sospetto positivo è stato predisposto uno spazio apposito, successivamente viene chiamata la famiglia. Poi il sistema sanitario nazionale prende in carico il paziente: se fosse positivo si andrebbe a vedere con […]

[…]

Top News

Primo stop per l’Under 21 di Nicolato, azzurrini ko in Svezia

8 Settembre 2020 0
KALMAR (SVEZIA) (ITALPRESS) – L’Italia Under 21 cade per la prima volta sotto la gestione Nicolato. Allo stadio Fredriksskans di Kalmar la Svezia domina sugli azzurrini infliggendo loro la prima sconfitta in sei gare di qualificazione al prossimo Europeo. Archiviato il successo in amichevole a Lignano Sabbiadoro contro la Slovenia, nella trasferta svedese i ragazzi […]

[…]

Top News

Conte a Beirut “Italia in prima linea per la ricostruzione”

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una giornata ricca di incontri istituzionali e momenti di confronto e dialogo quella del premier italiano Giuseppe Conte a Beirut, che si è conclusa con la visita all’ospedale da campo allestito dai militari italiani nel campus universitario di Hadat. Il campo, appena completato, sarà operativo già dalle prossime ore, e potrà ospitare […]

[…]