Qualità della vita, la Campania fanalino di coda: Avellino 102°. Caserta ‘maglia nera’

La Campania fanalino di coda nell’indagine de Il Sole 24 ore sulla qualità della vita nelle città italiane. Quarantadue gli indicatori utilizzati, suddivisi in sei macro aree: dalla ricchezza ai consumi, dal lavoro alla sicurezza, che rispetto agli anni precedenti hanno individuato le province dove la qualità della vita è migliorata o peggiorata.

Nella parte bassa della classifica spicca in negativo la presenza di province campane – Avellino al 102° posto, Salerno al 105°, Napoli al 107° e Caserta al 110° e ultimo posto -. Si “salva” solo Benevento al 95° posto.

La maglia nera Caserta, a parte i brillanti secondo posto per indice di vecchiaia e terzo per tasso di natalità, in 16 indicatori su 42 naviga costantemente oltre la centesima posizione.

Ultimi Articoli

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]

Attualità

Tamponi positivi, niente panico

5 Gennaio 2022 0

Il presidente dell’ordine dei medici della provincia di Avellino Franco Sellitto fa chiarezza sui dati relativi all’indice di positività dei tamponi analizzati sul territorio. Il responsabile della protezione civile regionale Italo Giulivo nel corso dell’intervista […]

Attualità

Covid in Irpinia: altri 591 positivi

4 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 2.732 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 591 persone: – 8, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 9, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 32, residenti […]